sito web


Come e perché mettere una chat nel sito

Postato in data Ottobre 3rd, da Riccardo Esposito in Ecommerce. No Comments

Inserire una chat nel sito web: quante volte hai avuto questa richiesta o ti è balenata un’idea del genere in testa? Non è un caso, l’esigenza è chiara e riguarda la possibilità di accorciare le distanze con il lettore. E il potenziale cliente. Questo è un vantaggio centrale sul web.

Chat nel sito: serve sul serio?

Non a caso sono gli ecommerce che vogliono aggiungere una chat nelle pagine web. Soprattutto quelle che spingono l’utente verso l’acquisto perché proprio in queste fasi ci può essere bisogno del supporto, dell’aiuto di una figura umana. Quindi, è davvero utile mettere una chat nel sito web? Ecco cosa devi sapere su questo punto decisivo.



Come creare un sito web con area riservata

Postato in data Settembre 9th, da Riccardo Esposito in Wordpress. No Comments

Creare un sito web con area riservata non vuol dire solo proteggere una pagina con password per renderla inaccessibile alle persone e al motore di ricerca. In questo caso parliamo una realtà parallela a quella che l’utente vede collegandosi a internet.

Come pubblicare un sito web con area riservata.

L’area riservata di un sito web, infatti, rappresenta una sezione pensata per soddisfare esigenze precise che non riguardano gli avventori comuni. Devi iscriverti, ottenere password ed effettuare un login per accedere a questa sezione. Nella quale puoi trovare diverse sezioni.

Dipende dagli scopi, dal perché vuoi permettere alle persone di accedere a una sezione non pubblica del sito. C’è chi lo fa per guadagnare o per offrire un servizio migliore.

O per non diffondere pubblicamente alcuni file. In ogni caso questa è la soluzione: ecco creare sito con area riservata nel modo più conveniente. Vale … Continua a leggere »



Come trovare vecchie pagine web

Postato in data Agosto 1st, da Riccardo Esposito in Vita da Webmaster. No Comments

È possibile recuperare pagine web vecchie? Fino a un certo punto sì, c’è questa possibilità. Il web offre diversi strumenti per vedere un sito come era prima e trovare vecchie pubblicazioni.

Come trovare vecchie pagine con la cache.

È giusto capire è che non esistono veri miracoli. Avere un backup di proprietà è l’unico modo, per noi comuni mortali, di recuperare un sito internet interno. In alternativa esistono passaggi per trovare le vecchie pagine dei siti con Google? Sì, qualcosa puoi fare e ottenere.



Come creare un sito web responsive

Postato in data Maggio 27th, da Riccardo Esposito in Vita da Webmaster. No Comments

Oggi è impossibile procedere in una buona attività di marketing senza un sito web responsive. Vale a dire un portale pensato per adattarsi a tutti i dispositivi, dal laptop allo smartphone. Senza dimenticare i tablet. Perché è necessario questo?

L’aumento del traffico che arriva da cellulare è in costante crescita. Le persone si connettono a internet soprattutto attraverso smartphone: anche se ci sono dei settori in cui il desktop mantiene una buona percentuale di visite procedere senza una strategia mobile è impensabile.

Quindi, come creare un sito web responsive? Quali sono i passi per realizzare un progetto con pagine web capaci di adeguarsi e adattarsi alle moderne tecnologie di navigazione?



Come visualizzare la versione di un sito precedente

Postato in data Maggio 23rd, da Riccardo Esposito in Blog. No Comments

Capita a molti webmaster di dover recuperare vecchie pagine web e rispettiva versione precedente di un sito. Questo passaggio può essere necessario quando hai fatto qualche modifica e devi tornare indietro sui tuoi passi per recuperare il sito a una certa data.

Recovery di un sito web.

Quando il progetto è legato alla tua attività puoi sfruttare determinati strumenti, se il portale è di un concorrente o di un sito web cancellato non è facile vedere com’era un sito. O meglio, devi usare strumenti differenti. Come procedere in questi casi? Ecco qualche consiglio.



5 motivi per creare un sito web

Postato in data Maggio 9th, da Riccardo Esposito in Vita da Webmaster. No Comments

Perché creare un sito internet? La domanda può sembrare banale perché tutti credono di sapere e conoscere i vantaggi di avere un portale personale. Ma è così? A chi serve il sito web?

Perché hai bisogno di un sito web?

A un’azienda sicuramente, in questo modo può farsi trovare dalle persone che cercano il nome online. E ha la possibilità di comunicare tutte le informazioni attraverso una fonte ufficiale? No, non puoi usare Facebook come sito web: devi avere un dominio per accogliere i clienti.

Lo stesso vale per un libero professionista che deve farsi trovare, ma non sono questi gli unici soggetti che hanno bisogno di un lavoro del genere. Ci sono anche associazioni, organizzazioni senza scopo di lucro, dipendenti che curano la propria identità.

Tante sono le figure che hanno bisogno di una presenza online. Ma perché creare un sito internet? A … Continua a leggere »



Reperire l’indirizzo IP di un sito web

Postato in data Aprile 15th, da Riccardo Esposito in Vita da Webmaster. No Comments

Come trovare indirizzo IP di un sito web? Questa è una delle necessità base di chi si occupa della manutenzione minima del proprio portale. Le situazioni che ti portano a reperire questo elemento sono tante: pingare il sito, trovare la compagnia di hosting e altro ancora.

Verifica l’indirizzo del tuo sito web.

In molti casi si lavora su passaggi complessi che consentono di ottenere grandi risultati in termini SEO. Come ad esempio l’ottimizzazione del crawl budget o del robots.txt. Ma a volte la necessità è piuttosto semplice: devi solo capire come trovare l’indirizzo IP di un sito.



Ricevere pagamenti su PayPal: cosa fare per vendere online

Postato in data Gennaio 14th, da Riccardo Esposito in Ecommerce. No Comments

Pagamento Paypal, come funziona? Questa è una curiosità che spesso assale chi inizia a lavorare nel mondo della vendita online, e che magari apre un ecommerce per proporre beni.

Mai cadere nell’errore di chi ha appena inaugurato il sito e pensa di aver fatto il necessario per monetizzare la propria presenza online. Devi essere pronto a sfruttare ogni passaggio.

Il bello viene adesso, devi pubblicizzare e promuovere l’attività. Ma, soprattutto, è necessario trovare la strada giusta per semplificare il processo di vendita. Uno dei passaggi fondamentali riguarda la scelta del metodo di versamento. Proprio come il saldo elettronico.



Come eliminare una pagina WordPress

Postato in data Gennaio 7th, da Riccardo Esposito in Wordpress. No Comments

Questa è una richiesta sacrosanta per chi lavora con un blog o un sito web e ha bisogno di mettere ordine nella propria attività editoriale. Per questo oggi voglio spiegare come eliminare una pagina WordPress o un articolo dal diario online creato con questo CMS.

Vuoi cancellare una pagina web?

Cancellare un post può essere l’operazione necessaria per togliere un contenuto che non ha più motivo di esistere, in qualche caso per evitare problemi (se dà fastidio o lede i diritti di altre persone) o solo per risparmiare crawl budget.

I motivi per lavorare in questa direzione sono tanti. Ma prima di prendere una decisione devi capire cosa comporta la scelta. Come eliminare una pagina WordPress di un blog o un sito?



Qual è la differenza tra sito web statico e dinamico?

Postato in data Ottobre 1st, da Riccardo Esposito in Blog. No Comments

Questo è un articolo dedicato a chi muove i primi passi nel mondo del web. D’altro canto le domande che ci arrivano sono quelle che ben conosciamo, e spesso le persone ci chiedono proprio questo: qual è la differenza tra sito web statico e dinamico su internet?

Progetta al meglio il tuo sito web.

Chi lavora ogni giorno come webmaster non ha problemi con questa domanda, e lo stesso vale per i blogger. D’altro canto le distanze tra questi prodotti si possono accorciare e i profili tendono a confondersi. Chi sta per acquistare un hosting per creare un sito web da solo è in confusione: cosa devo fare? Ecco una breve spiegazione per risolvere il problema.