Vita da Webmaster


Come fare brand protection online

Postato in data Gennaio 20th, da Riccardo Esposito in Vita da Webmaster. No Comments

Cos’è la brand protection? Un’attività svolta a favore del marchio per proteggere il tuo nome dalle azioni dei competitor che vorrebbero acquisire la notorietà legata al tuo lavoro online.

Impegnati nella protezione del brand.

Spesso chi lavora bene acquisisce dei vantaggi consistenti in termini di autorevolezza e notorietà, così le persone cercano su Google il nome dell’azienda e si aspetta di trovare dei risultati congrui. Capaci di portare il click verso risorse ufficiali. Ma non è sempre così.

Diverse violazioni di un marchio si sviluppano con domini e registrazione dei social. In sintesi, aziende concorrenti acquisiscono nomi domino o sui social per creare confusione.

A volte causare problemi all’immagine aziendale. Secondo la ricerca di Compumark, le interferenze esterne verso il proprio brand possono portare confusione dei clienti, perdita di entrate e il danno alla reputazione. Come tamponare tutto questo? Continua a … Continua a leggere »



Cos’è un server Apache, perché si sceglie e quali sono i vantaggi reali

Postato in data Gennaio 9th, da Riccardo Esposito in Vita da Webmaster. No Comments

Un web server Apache non ha nulla a che fare con gli indiani e i nativi d’America, anche se il nome è simile. In realtà si tratta di un’applicazione per gestire quelle macchine che consentono a ogni proprietario di sito web di far raggiungere le proprie pagine, le immagini e i testi.

Proprio così. Molti usano The Apache HTTP Server Project (nome dell’applicazione) senza neanche saperlo, in realtà ogni webmaster dovrebbe lavorare con la consapevolezza di chi sfrutta una delle tecnologie più raffinate, testate e affidabili. Vuoi conoscere qualcosa in più?



Ecco 6 modi per trovare un indirizzo di posta elettronica online

Postato in data Dicembre 16th, da Riccardo Esposito in Vita da Webmaster. No Comments

Come trovare indirizzo email? Quest’esigenza riguarda un po’ tutti, c’è chi ha bisogno di un riferimento per inviare il curriculum all’azienda e chi deve contattare un influencer per una campagna di outreach. Ovvero per fare promozione online mirata e diretta.

Spesso si fa ricerca email su internet per contattare il webmaster di un sito. Perché magari sono stati duplicati dei contenuti o bisogna togliere dei link e non si vuole procedere con il disavow tool di Google. Insomma, le esigenze sono tante. Se non riesci a trovare il contatto di posta elettronica della persona che vuoi contattare non devi arrenderti.

Ci sono metodi diversi per trovare indirizzi di persone o aziende. Qui ti lascio metodi e tool per recuperare l’email che ti serve, a patto che siano sempre pubblici e disponibili online.



Google Chrome più severo con i contenuti misti

Postato in data Ottobre 14th, da Riccardo Esposito in Vita da Webmaster. No Comments

La notizia è stata pubblicata dal blog di Google dedicato alla sicurezza sul web: il motore di ricerca avrà una politica più severa nei confronti dei contenuti misti HTTP e HTTPS.

Attenzione ai contenuti misti.

Questa situazione può capitare quando, pur avendo installato un certificato SSL, le pagine web continuano a richiamare contenuti attraverso HTTP. E cosa fa Google? Sottolinea che Chrome inizierà gradualmente a caricare solo pagine in HTTPS completamente sicure.



Come e perché inserire le breadcrumb sul sito

Postato in data Settembre 23rd, da Riccardo Esposito in Vita da Webmaster. No Comments

Le breadcrumb sono dei link di navigazione che riproducono il percorso disegnato dal sito web e consentono all’utente di capire dove si trova, in quale sezione del portale è situato. La similitudine usata per riferirsi a questi elementi dell’interfaccia è semplice: briciole di pane.

Vuoi impostare le briciole di pane sul sito?

Come quelle che usava Pollicino per ricordarsi la via di casa. In fin dei conti le breadcrumb fanno questo: iniziano un percorso dalla home e indicano tutti i passaggi (le directory) che la struttura del sito segue per raggiungere quella posizione. Ma a cosa servono?



5 grandi punti di forza di un’email professionale (e di Powermail)

Postato in data Settembre 19th, da Riccardo Esposito in Vita da Webmaster. No Comments

I vantaggi di un’email professionale? Chi lavora con gli strumenti del web marketing e della gestione delle risorse su internet – tipo domini e hosting – conosce i vantaggi di questa realtà.

Ma chi si avvicina per la prima volta alla gestione della propria presenza online non riesce a individuare la differenza. E le potenzialità di un indirizzo email con dominio personalizzato.

Perché acquistare un servizio email professionale?

D’altro canto è compito di chi ha maggiori competenze in questo campo dare indicazioni precise a chiare su come creare un indirizzo di posta elettronica in grado di rispettare le esigenze di un’azienda. O di un libero professionista con un gran numero di clienti.

La soluzione definitiva? Basta dare uno sguardo a Powermail, il nostro servizio di email professionale per trovare 5 punti di forza di un programma di posta elettronica avanzata.



Status code 410 (gone): cos’è e come si usa

Postato in data Settembre 16th, da Riccardo Esposito in Vita da Webmaster. No Comments

Quante volte ti è capitato di affrontare un errore 410 sul sito e di non saper cosa fare? In realtà questo codice di stato HTTP non rappresenta per forza un problema, dipende da come e perché appare. Proprio come avviene con la pagina 404: non sempre è un errore.

Errore 410 gone anche su WordPress

Dipende dal motivo per cui viene generato. Lo stesso vale per lo status code 410, ma cosa significa esattamente? Perché è così importante saper usare e comprendere le potenzialità di questo elemento? Approfondiamo i passaggi essenziali di questo codice di stato HTTP.



Cos’è l’anchor text di un link e come si usa

Postato in data Settembre 12th, da Riccardo Esposito in Vita da Webmaster. No Comments

L’anchor text è uno degli elementi base del web. probabilmente è alla base della struttura stessa di internet perché consente di mantenere insieme l’architettura dei link. Ovvero dei collegamenti ipertestuali che uniscono le varie pagine sia all’interno che tra siti web.

Come scegliere il testo ancora.

Quando inserisci un link in una pagina puoi usare il rel=”nofollow” per suggerire a Google di non considerarlo in termini SEO. Oppure puoi inserire il target=”_blank” che consente di aprire le pagine in finestre del browser diverse. Ma tutto questo come funziona tutto questo?



Come verificare un dominio prima dell’acquisto?

Postato in data Agosto 29th, da Riccardo Esposito in Vita da Webmaster. No Comments

Quando chiedono come verificare un dominio penso sempre alle necessità di chi inizia un nuovo percorso per creare un sito web aziendale o personale. Chiaro, per iniziare al meglio devo acquistare un dominio ma uno vale l’altro? La scelta è realmente indifferente?

No, devi trovare la combinazione di lettere e parole utili per comunicare al pubblico il valore e significato brand. Poi devi scegliere l’estensione giusta. E poi devi controllare una serie di passaggi sempre utili. Come verificare un dominio prima dell’acquisto? Ecco la mia checklist.



Ciclo di vita del dominio: quali sono le fasi da conoscere per evitare di perderlo?

Postato in data Agosto 8th, da Riccardo Esposito in Vita da Webmaster. No Comments

Il ciclo di vita di un dominio è un concetto base per chi inizia a lavorare in questo settore e decide di aprire un sito web o un blog aziendale. Non puoi ignorare le varie fasi (e sono diverse) di questo percorso, è importante sapere cosa succede se scade il dominio.

Hai già rinnovato il tuo dominio?

Molti credono che la fine e la perdita di questo bene arrivi con la data di scadenza, prontamente segnalata in diverse occasioni dal provider. Di solito le email iniziano molti giorni prima della soglia ufficiale, innescando un processo di ansia che ti porta al rinnovo.

Ed è giusto che sia così, devi essere informato. Ma devi anche sapere che ci sono delle fasi in cui il dominio può essere recuperato. E altre che, invece, non lasciano scampo. Quali sono questi punti? Ecco cosa devi sapere … Continua a leggere »