Come creare un’intestazione senza link nel menu WordPress


Postato in data Febbraio 10th, da Riccardo Esposito in Wordpress. No Comments

Hai bisogno di una voce che permetta di scorrere una serie di pagine subordinate in una sezione nidificata. Per fare questo, e aggiungere una voce menu non cliccabile.

aggiungere una voce menu non cliccabile

Non è difficile. Devi andare nella dashboard del tuo blog WordPress. Vuoi un tutorial? Ecco come aggiungere voce menu non cliccabile su WordPress con pochi passaggi:

  • Vai sulla tua dashboard.
  • Aspetto > Menu > Modifica.
  • Clicca link personalizzati.
  • Inserisci # nell’URL.
  • Metti il testo di anchor.
  • Fai clic su Aggiungi al menu.
  • Trascina l’elemento dove serve.
  • Rimuovi # dall’URL.
  • Salva il tutto.

Quello che prima sarebbe stato un collegamento ipertestuale ora è un testo semplice. Fai clic sul pulsante “Salva menu” e hai concluso. Vuoi approfondire? Continua a leggere.

Crea una voce principale per il tuo menu

Per avere un’intestazione non cliccabile nella navigazione del sito web, dalla quale far partire una serie di pagine collegate, devi andare nella sezione menu del tuo WordPress. Qui si trovano tutte le voci che possono essere aggiunte e spostate con semplici drag & drop.

Ora andiamo al sodo di questo tutorial: qui devi creare una voce link personalizzato. Tra le diverse soluzioni messe a disposizione dal CMS (tag, categorie, pagine) questa è la voce da preferire se vuoi creare una base per il tuo menu a tendina non cliccabile.

Da leggere: come creare una pagina WordPress

Rendi il link intestazione non cliccabile

Per aggiungere voce menu non cliccabile al posto del collegamento ipertestuale basta sostituire il simbolo cancelletto (#) nell’area dedicata all’URL. Infatti, quando aggiungi una voce menu come link personalizzato hai la possibilità di inserire un indirizzo di destinazione.

Se usi il # il segnaposto diventerà personalizzato (custom) e avrai la possibilità di aggiungere l’intestazione per il futuro menu a tendina. Ovviamente, però, prima di questa fase devi dare un nome all’etichetta: usa un microcopy semplice e comprensibile a tutti gli utenti.

Togli opzione clicca del cursore dal menu

C’è un ultimo problema: se lasci la voce menu in questo modo, ovvero con l’asterisco, è come se proponessi un’ancora interna vuota. Di conseguenza non c’è alcun link ma la voce resta cliccabile e il cursore si trasforma in simbolo di indice che clicca sul collegamento.

crea menu

Per eliminare quest’ultimo passaggio basta riaprire il menu, andare sul link personalizzato che vuoi usare come segnaposto e togliere l’asterisco. Serviva solo per creare il primo elemento, ora puoi toglierlo e avere un’intestazione pura da usare per l’organizzazione delle voci.

Una soluzione diversa per il link vuoto

Tutto questo può essere evitato con una diversa possibilità: quando crei il tuo link personalizzato nel menu WordPress al posto del link incolla la stringa qui in basso:

javascript: void(0);

Questa soluzione sintetizza la tua necessità di puntare su un link vuoto am con una differenza: rispetto alla combinazione ahref=”#” qui non hai il puntamento. In questo modo eviti il passaggio ulteriore di andare a cancellare il simbolo # per evitare che si visualizzi il link.

Vuoi aggiungere voce menu non cliccabile?

Queste sono le soluzioni a tua disposizione: dopo aver aggiunto un link personalizzato nel menu puoi usare l’ancora oppure la sintassi <a href=”javascript:void(0)”>. Una volta sviluppato questo passaggio, con una delle alternative, puoi creare il tuo menu personalizzato.

Aggiungere voce menu non cliccabile su WordPress è un’esigenza quando vuoi creare un’intestazione per il sottomenu a tendina. Hai trovato la soluzione in questo post? Lascia domande e opinioni nei commenti. E per approfondire leggi qui:





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*