6 plugin per migliorare WordPress Gutenberg


Postato in data Dicembre 19th, da Riccardo Esposito in Wordpress. No Comments

Lo sai che esistono diversi plugin per WordPress Gutenberg che sono stati pensati per trasformare la scrittura su questo editor in qualcosa di speciale e diverso dal solito?

plugin per WordPress Gutenberg
Le estensioni che fanno la differenza.

Molti webmaster possono confermare: passando da WordPress 5.0 a 5.3 ogni aggiornamento è un passo avanti verso il miglioramento dell’esperienza di creazione dei testi e dei contenuti.

Sempre di più WordPress Gutenberg riesce a integrare funzioni che prima erano appannaggio di plugin specifici. Come, ad esempio, la gestione di tabelle e pulsanti call to action. Senza dimenticare la divisione in colonne del layout. Nonostante queste novità c’è sempre bisogno di nuove estensioni. Quali sono i migliori plugin WordPress per migliorare l’editor?

Elementor Page per Gutenberg

Iniziamo la lista dei migliori plugin per WordPress con un’integrazione utile per unire il lavoro svolto da Elementor, uno dei migliori nomi nel settore dei page builder, con il nuovo editor. Uno degli elementi più interessanti?

Con il generatore di pagine Elementor modifichi la pagina e vedi subito come appare. Il lavoro di live design migliora il processo di scrittura e progettazione dell’articolo.

Ciò significa che non devi passare alla modalità di anteprima per scoprire il risultato del tuo lavoro. Inoltre, una volta installato questo elemento puoi scegliere tra 100 modelli di pagina per WordPress o costruire la tua risorsa personalmente scegliendo più di 300 blocchi che non avevi mai visto.

Da leggere:  plugin WordPress per gestire GDPR

Ultimate add-ons Gutenberg

Il modo migliore per trasformare Gutenberg in un page builder per creare pagine personalizzate e interi siti web con moduli, blocchi e widget predefiniti. Cosa dicono i puristi del codice?

Non saranno d’accordo e preferiranno sempre soluzioni personalizzate, ma per chi vuole creare landing page e risorse avanzate puoi scaricare il plugin (wordpress.org/ultimate-addons-for-gutenberg/) e iniziare a creare call to action personalizzate, caroselli immagini, blockquote, colonne di testo e altri contenuti che non troveresti con l’editor base.

WooCommerce Blocks Plugin

Vuoi aggiungere nuove funzioni al tuo sito web con WooCommerce e sfruttare la versatilità di WordPress Gutenberg? La soluzione è in questo plugin che mette in comunicazione le due realtà. Il motivo è spiegato nella pagina principale di questa estensione:

WooCommerce Blocks are the easiest, most flexible way to display your products on posts and pages”.

WordPress.org

Il primo benefit che puoi ottenere installando questo plugin è semplice ma essenziale: inserire prodotti in post e pagine fisse. Stiamo parlando di un aspetto fondamentale per un blog impostato sulla logica inbound marketing. Cosa significa esattamente?

plugin per WordPress Gutenberg

Ti fai trovare nel momento in cui le persone hanno bisogno di te anche con ricerche informative. Ma al tempo stesso sfrutti il traffico per vendere online. La scelta tra i prodotti da inserire e ampia, puoi optare per quelli con un rating migliore o con prezzi particolari.

Advanced Gutenberg Plugin

Come aggiungere sul tuo articolo con editor Gutenberg colonne con layout predefiniti, prodotti WooCommerce, modulo di contatto per ricevi messaggi dall’utente, una mappa Google?

Puoi usare wordpress.org/advanced-gutenberg/ che riassume diverse funzioni che abbiamo già elencato su estensioni differenti. Uno dei vantaggi che preferisco: il blocco tabella avanzato.

Con questa estensione puoi creare tabelle con stili differenti e hai la possibilità di modificare colore, bordo e altro ancora. Puoi anche creare un accordion, e inserire il contenuto in una fisarmonica completamente configurabile e personalizzabile per i tuoi gusti.

Getwid – Gutenberg Blocks

Questa è una delle migliori raccolte con oltre 34 blocchi per WordPress Gutenberg che migliorano la libreria già a disposizione dal tuo editor base. Con questi strumenti puoi creare layout specifici per pagine di qualsiasi tipo, dal portfolio alla sezione about me.

Inoltre puoi creare classiche esperienze di navigazione di una landing page con sfondi video e immagine di scorrimento. Inoltre puoi sfruttare un pannello di controllo con diversi strumenti editoriali e tipografici, così da migliorare il modo in cui presenti il testo sulla tua pagina web.

Disable Gutenberg Plugin

Alla fine può essere il plugin più utile per migliorare Gutenberg: quello che viene usato da chi vuole eliminare questo editor e passare al vecchio TinyMCE WYSIWYG HTML Editor che riproduce la classica schermata con pagina bianca e comandi in stile Word.

Il plugin citato (wordpress.org/disable-gutenberg/) è perfetto per i nostalgici, per chi vuole ritrovare i vecchi comandi di scrittura. Ma attenzione: il futuro va verso direzioni differenti.

Per adesso va ancora bene e non verrà disabilitato nel 2022 però c’è sempre la possibilità che WordPress imponga l’uso del nuovo editor a tutti. Meglio correre ai ripari, non credi?

I tuoi plugin per Gutenberg

Queste sono le idee che ho selezionato per descrivere ed elencare i modi migliori per personalizzare l’esperienza su WordPress Gutenberg. Ci sono plugin che trasformano il tuo editor testuale in un piccolo page builder che quasi fa invidia a soluzioni avanzate.

Possiamo paragonare tutto questo a Elementor? no di certo, però le possibilità di base offerte da Gutenberg sono già molto interessanti. Sei d’accordo? Userai questi plugin?

Riccardo Esposito

Blogger per Serverplan, webwriter freelance e autore di My Social Web. Scrivo ogni giorno. Ho pubblicato un libro dedicato al mondo del blogging. Ah, l'ho già detto che scrivo?




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Shares