Qual è il miglior CMS per creare un ecommerce?


Postato in data Maggio 16th, da Riccardo Esposito in Generale. No Comments

Il migliori CMS per ecommerce è quello che ti consente di creare uno shop online con tutte le funzioni necessarie al tuo business tenendo presente una serie di fattori strutturali: impegno di tempo, quantità dei prodotti, risorse da investire, obiettivi di marketing e promozione digitale.

migliori CMS per ecommerce
Quali sono i migliori CMS?

Questa è la risposta breve. Seppur scontata, la reazione a una domanda del genere deve essere impostata così perché non conosco una scelta definitiva: i content management system per creare un negozio digitale sono tanti e non esiste una soluzione migliore o peggiore. Anche se possiamo citare una statistica relativa ai CMS più diffusi per creare un ecommerce.

 migliori CMS per ecommerce
CMS più usati per aprire un e-commerce.

Secondo trends.builtwith.com Sembra che Zen Cart, in Italia, conquisti la maggior parte dei webmaster. Subito dopo viene Prestashop e poi il classico WooCommerce che si basa su WordPress. Ma sono effettivamente questi i migliori CMS per ecommerce per creare un negozio online? Mettiamo a confronto una serie di piattaforme per capire qual è la soluzione.

Come scegliere un software per ecommerce

Prima di iniziare questa lista di CMS per aprire un negozio online è giusto considerare che di sicuro avrai bisogno di una serie di risorse imprescindibili. In primo luogo non puoi rinunciare a un buon certificato SSL per attivare l’HTTPS: questo elemento consente di mettere in sicurezza il trasferimento dei dati sensibili. E quando lavori con carte di credito è un punto essenziali

Decidi di creare un e-commerce da zero? Perfetto, il secondo step da valutare è l’hosting. In queste circostanze, quando decidi di vendere online e di essere raggiungibile dai potenziali clienti, non puoi scendere a compromessi: devi acquistare un hosting per ecommerce di qualità. Magari con l’applicazione per aprire lo shop preinstallata.

Magento: ecommerce con CMS professionale

Il primo content management system da considerare è sicuramente Magento. Perché lo definisco professionale? Semplice, tra le varie opzioni questa è la realtà che consente di avere le soluzioni avanzate per creare un vero ecommerce, uno shop di grandi dimensioni.

Magento
Crea un ecommerce con Magento.

Quindi, se hai intenzione di generare un negozio online con tante categorie e tag puoi lavorare in questa direzione. Magento è tra i migliori CMS per ecommerce ma ha anche dei lati negativi. Primo elemento: la complessità di sviluppo, non è di certo una realtà alla portata di tutti.

Pro

  • Perfetto per grandi shop.
  • Ricco di funzioni.
  • CMS Open Source.

Contro

  • Difficile da usare.
  • Moduli costosi.
  • Richiede risorse.

Prestashop: software preferito per ecommerce?

Questo CMS per attivare shop online è una buona via di mezzo tra la complessità di Magento e la semplificazione massima di plugin per creare ecommerce con WordPress. Che è un ottimo prodotto, ma non nasce come content management system per la vendita su internet.

Prestashop sì, è più leggero e maneggevole di altri pachidermi del web e si adegua perfettamente alle necessità di chi non deve per forza creare grandi ecommerce. Ma può crescere tranquillamente grazie alla grande varietà di moduli messi a disposizione.

Sicuramente è più facile da usare rispetto a Magento, ma Prestashop poco si adatta ai siti che vogliono crescere e a chi sta iniziando adesso. Insomma, lo confermo: una via di mezzo.

Pro

  • Ottimo per shop medi.
  • Semplice ed economico.
  • Buona SEO di base.

Contro

  • Funzioni a pagamento.
  • Difficile da scalare.
  • Inadatto ai meno esperti.

Shopify, creare un ecommerce diventa facile

Probabilmente si può definire la soluzione più semplice e immediata per avere un negozio online professionale. Shopify è la base di partenza per chi vuole vendere e ha poche competenze tecniche. Ma cerca, in egual modo, una soluzione per presentarsi ai propri clienti.

D’altro canto hai sempre il confronto con una piattaforma proprietaria che non puoi adattare a tutte le tue esigenze. Vuoi cambiare e trasferirti su un’altra piattaforma per vendere online? Il trasferimento può diventare un incubo. Per questo Shopify rischia di rimanere limitato.

Pro

  • Facile da settare.
  • Perfetto per chi inizia.
  • Backend essenziale.

Contro

  • Molti temi a pagamento.
  • Poche funzioni avanzate.
  • Piattaforma proprietaria.

Woocommerce: come vendere con WordPress

Per molti questa è la soluzione: creare un ecommerce con WordPress. In che modo? La chiave è in un plugin che fa da base per l’applicazione di altre estensioni e che, tutte insieme, ti consentono di avere lo shop online che hai sempre sognato. Questo è Woocommerce.

woocommerce
Inizia a lavorare con Woocommerce.

Vale a dire il metodo migliore e più veloce per aprire un ecommerce su un blog o un sito web basato su WordPress. Semplice ed economico, la base è quasi immediata per tutti.

Ovviamente se vuoi ottenere il massimo devi investire, sviluppare e accontentarti di limiti della piattaforma stessa. WordPress non è pensato per creare ecommerce, non è un segreto. Anche se aggiungi i migliori plugin per Woocommerce alcuni limiti sono strutturali, questo è chiaro.

Pro

  • Ottimo per la SEO.
  • Tanti plugin disponibili.
  • Facile da usare.

Contro

  • Versione base scarna.
  • Inadatto a grandi shop.
  • Costo finale inatteso.

I migliori CMS per ecommerce secondo te

Questa è una breve selezione di quelli che, opinione personale, sono i software per aprire shop online. Li ho divisi in modo da sottolineare punti di forza e debolezza, cercando di mettere a paragone tutto ciò che bisogna valutare per ottenere buoni risultati. Questo, però, deve essere valutato in modo da prendere in considerazione un punto che non puoi ignorare.

Vale a dire la necessità di promuovere l’attività con una strategia di web marketing per ecommerce. Non puoi basare tutto sul semplice lavoro di creazione e pubblicazione del sito.

Non basta, dopo viene email marketing, advertising, ottimizzazione SEO e test di usabilità. Sei pronto per questa sfida? Hai iniziato a lavorare in questa direzione? Ti aspetto nei commenti.

Riccardo Esposito

Blogger per Serverplan, webwriter freelance e autore di My Social Web. Scrivo ogni giorno. Ho pubblicato un libro dedicato al mondo del blogging. Ah, l'ho già detto che scrivo?




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Shares