Acquistare dominio WordPress: quale scegliere?


Postato in data Novembre 19th, da Riccardo Esposito in Wordpress. No Comments

Comprare un dominio WordPress può essere una vera impresa per chi muove i primi passi nel settore. Un webmaster esperto conosce bene la procedura per iniziare questo percorso, ma chi si trova a muovere i primi passi ha ancora qualche dubbio.

Comprare un dominio WordPress

Vuoi acquistare un dominio WordPress?

Soprattutto quando si rende conto della quantità di alternative a disposizione. Tutti dicono che WordPress è il CMS per iniziare un progetto. Ma è vero? Dipende, se vuoi creare un sito personale o un blog è proprio così: non puoi trovare di meglio. Però qual è il dominio giusto?

Cos’è e come è fatto un dominio web

Con questo nome si intende l’indirizzo unico che viene dato al sito web per raggiungere una determinata risorsa attraverso il browser. Dal punto di vista tecnico, il sistema dei nomi di dominio (Domain Name System, DNS) risolve i nodi della rete in indirizzi IP. Un dominio viene diviso in livelli che si contano da destra a sinistra.

Così abbiamo, ad esempio, dominio di primo, secondo e terzo livello. La differenza è visibile a prima vista: il primo è l’estensione, il TLD (top level domain) che indica la nazionalità del sito o l’intento per cui viene pubblicato. Quindi ci possono essere domini di primo livello nazionali e generici, come i famosi .it che identifica i siti italiani e il .com. Ovvero commercial, perfetto per comprare un dominio WordPress.

Il secondo livello è quello che scegli tu per identificare la tua azienda il nome del progetto personale. Qui muovi i primi passi del tuo brand online, devi fare molta attenzione a come scegli queste stringhe di testo per avere una presenza efficace. Il dominio di terzo livello, invece, è un sottodominio: una sezione specifica di un sito più grande. Secondo Wikipedia:

In teoria, questa suddivisione si può ripetere per 127 livelli, e ogni etichetta di Domain Name System può contenere fino a 63 caratteri, a patto che il nome di dominio intero non superi una lunghezza totale di 255 battute.

Esistono domini internet WordPress?

La differenza tra hosting e dominio è chiara, ma la ripetiamo semplificando al massimo: con il primo termine si intende lo spazio su un server che acquisti per ospitare i contenuti del tuo sito web. Il dominio, invece, è l’indirizzo attraverso il quale trovare il tuo lavoro. 

Per diversi motivi tecnici esistono delle preferenze per l’acquisto di un hosting WordPress: con questo CMS è consigliato (non imposto) un servizio con server gestito da sistema operativo Linux. Ma non esiste un obbligo preciso verso quest’applicazione per la gestione contenuti.

Non puoi comprare un dominio WordPress perché queste soluzioni sono indipendenti dal content management system. Ciò che puoi fare, invece, è scegliere la combinazione migliore per il tuo progetto. Ecco una soluzione per iniziare.

Le regole da rispettare per un dominio?

La semplicità di questa stringa è pari alla facilità con la quale si commettono errori complessi. Una volta scelto il dominio non è facile tornare indietro. Ecco perché deve essere:

  • Semplice da scrivere.
  • Rapido da pronunciare.
  • Immediato nel farsi ricordare.
  • Rappresentativo del brand.
  • Privo di errori di battitura.

Soprattutto, ricorda di controllare più volte l’assenza di qualsiasi doppio senso. Pensi di aver bisogno di un sottodominio? Di solito i domini di terzo livello sono inclusi nei piani hosting, in formule e quantità differenti in base al tipo di contratto scelto.

Posso acquistare dominio WordPress?

Puoi farlo attraverso una costola di questo CMS, vale a dire WordPress.com. Parlo di una soluzione per creare un blog gratis, senza installazione e spese. Alla fine della sequenza, però, ti ritrovi con un prodotto utile. Ma che non può essere paragonato a un sito web indipendente, per questo WordPress.com offre una serie di servizi per risolvere le carenze in termini di

  • Temi professionali.
  • Hosting performante.
  • Ecommerce e plugin.

C’è la possibilità di comprare un dominio WordPress. Resta il fatto che non puoi registrare un dominio gratis, o almeno non di secondo livello. Io preferisco, da anni, lavorare con un processo capace di ridarmi un progetto completamente mio, in ogni aspetto.

Come acquistare un dominio internet?

Basta andare su Serverplan e cercare sulla schermata il nome che ti interessa. Lo leghi all’estensione utile per rappresentare il tuo business (generale o nazionale) e lo associ a uno spazio server già acquistato. Ricorda che ogni hosting WordPress ha i sottodomini.

Ma anche un dominio di secondo livello incluso. Quindi, se stai iniziando una nuova avventura online questa è la strada da seguire. Altrimenti puoi acquistare un dominio internet.

 

Ora devi solo scegliere la tua combinazione migliore, che sia per WordPress o Joomla non fa differenza. Un buon dominio è il punto di partenza per iniziare nel miglior modo possibile. Ecco altri articoli che ti aiuteranno a prendere una decisione chiara per comprare un dominio WordPress.

Riccardo Esposito

Blogger per Serverplan, webwriter freelance e autore di My Social Web. Scrivo ogni giorno. Ho pubblicato un libro dedicato al mondo del blogging. Ah, l'ho già detto che scrivo?




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Shares