Come modificare la pagina login di WordPress


Postato in data agosto 3rd, da Riccardo Esposito in Blog. No Comments

La domanda che spesso si trova nella posta del support, tra le domande di chi acquista un hosting e vuole iniziare a fare blogging: come personalizzare la pagina login di WordPress? Le ragioni che si nascondono dietro a questa esigenza sono tante. Spesso sono i blog aziendali a chiedere questa modifica, per accogliere i collaboratori con il proprio brand.
Come personalizzare la pagina login di WordPress
Oppure hai creato un forum, un blog basato sui contenuti generati dagli utenti. O hai un progetto editoriale in cantiere e vuoi dare il benvenuto a chi scrive articoli per te. Quindi vuoi cambiare il logo di default con quello della tua realtà. Magari vuoi aggiungere uno sfondo personalizzato, consentire di accedere con gli account social.

Puoi anche cambiare URL del login. Tutto questo è possibile. Ma quindi, come personalizzare la pagina login di WordPress? In realtà basta poco, non devi essere per forza un genio del codice per modificare la pagina di registrazione e creare un login diverso da quello che accomuna tutti gli utenti di questo CMS. Basta un plugin semplice, essenziale.

Da leggere: i migliori client FTP del web

Vantaggi di una pagina login personalizzata

Da un punto di vista estetico i vantaggi sono chiari: dai un’immagine professionale del tuo lavoro, fai capire subito alle persone che lavorano con te che si trovano sul tuo blog. Sul tuo giornale online. Sul tuo portale.

Ricorda di non esagerare, e di caricare foto leggere come sfondo (se le vuoi usare). D’altro canto queste modifiche possono essere usate per tutelare la sicurezza del tuo blog, ad esempio quando decidi di cambiare il ben noto indirizzo della pagina login. Tutti sanno come accedere a questa risorsa, e tu modificandola elimini la possibilità di raggiungerla.

Cambia pagina di registrazione: Custom Login

Proprio così, niente di più semplice. Come personalizzare la pagina di registrazione WordPress? Con Custom Login, un’estensione di questo CMS che offre una possibilità a chi vuole modificare questa risorsa del proprio progetto. Quindi, come si procede? Devi installare il plugin e iniziare a usare le funzioni essenziali che riguardano background, logo e form.

Puoi modificare la base, e lo puoi fare nella sezione dedicata al background. Puoi cambiare colore, oppure puoi caricare un’immagine e scegliere quale soluzione adottare: se allinearla o ripeterla per avere uno sfondo omogeneo. A questo punto puoi decidere in autonomia.

Poi il plugin ti suggerisce di cambiare il logo, una delle funzioni più richieste da chi vuole sapere come personalizzare la pagina login di WordPress. In questo caso devi caricare l’immagine del logo e scegliere tutti i parametri per presentarlo nel miglior modo possibile.

Ancora, con il plugin Custom Login puoi modificare il form per accedere a WordPress. Puoi cambiare colore dello sfondo e del bordo, puoi arrotondare gli angoli e decidere l’ombra da applicare agli elementi. Insomma, qui puoi decidere gli elementi centrali della tua pagina per accedere alla dashboard del blog: non mettere a rischio l’usabilità.

Modifica URL login su WordPress

Vuoi personalizzare ancora di più la pagina di accesso del blog, vuoi modificare l’URL. Ma non solo per motivi personali, anche per migliorare la sicurezza del blog. Infatti i malintenzionati sanno che nella maggior parte dei casi la pagina di accesso si trova su indirizzi noti (wp-admin, wp-login). Quindi puoi modificare l’URL e nascondere il tuo punto di accesso.

Basta usare il plugin iTheme Security che offre una piattaforma completa per ottimizzare la sicurezza del tuo blog. E consente di personalizzare l’URL per accedere a WordPress. Preferisci qualcosa di diverso e che unisca la personalizzazione estetica con la modifica all’indirizzo di accesso? Customize WordPress Login Page è la risposta. Qui trovi tutto:

  • Aggiungi logo personalizzato sul modulo di accesso.
  • Gestisci colore di sfondo o le immagini, magari in slideshow.
  • Cambia posizione, colore, font e bottone nel modulo di accesso.
  • Inserisci icona Social Media sul modulo di accesso.

E poi, ovviamente, puoi fare redirect a tutti i profili utenti (admin, editori, autori e contributori) su un URL personalizzato. A questo punto se ti chiedono Come personalizzare la pagina login di WordPress sai come rispondere. Basta scegliere il plugin giusto. Oppure no?

Da leggere: i migliori plugin per creare slideshow

Come personalizzare la pagina login di WordPress

In realtà queste operazioni possono essere svolte senza plugin. Se hai una buona padronanza del codice puoi risolvere tutto a mano, senza appesantire il blog con ulteriori estensioni. Ad esempio puoi modificare l’URL con il file .htaccess o la pagina di login con il functions.php. Ma conviene? Secondo te meglio usare i plugin consigliati o effettuare le modifiche a mano? Magari affidandole a un webmaster professionista? Lascio a te la parola.

Riccardo Esposito

Blogger per Serverplan, webwriter freelance e autore di My Social Web. Scrivo ogni giorno. Ho pubblicato un libro dedicato al mondo del blogging. Ah, l'ho già detto che scrivo?




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Shares