Backup WordPress: 7 plugin che ti salveranno la vita


Postato in data ottobre 20th, da Riccardo Esposito in Wordpress. 5 comments

Sai qual è una delle principali ancore di salvezza di un blogger? Il backup, quell’attività che consente di salvare tutti i file di un progetto web prima di effettuare una modifica. O un intervento delicato. Obiettivo dell’operazione? Evitare brutte sorprese. A volte gli inconvenienti capitano per cause esterne, a volte sei proprio tu a provocare il danno.

Backup WordPress

Il problema è dietro l’angolo: una modifica al codice senza cautele, un plugin non verificato, un template che non risponde ai tuoi comandi e che all’improvviso fa i capricci. Insomma, puoi avere bisogno in qualsiasi momento di un buon backup. Un processo capace di riportare la situazione a uno stato precedente, una sorta di macchina del tempo.

Ho sbagliato, voglio tornare indietro. Gli hosting Serverplan hanno il backup quotidiano, quindi puoi dormire sonni tranquilli. Per i piani avanzati ci sono soluzioni orarie, fondamentali per i grandi portali e per chi effettua modifiche importanti nell’arco di una giornata.

In ogni caso il tuo lavoro merita qualche attenzione in più. Soprattutto se non hai un hosting affidabile per recuperare tutte le informazioni nel momento in cui la situazione peggiora, e crollano tutte le certezze. La soluzione? Installare un plugin per lavorare sul backup WordPress. E garantirti tutta la sicurezza di cui hai bisogno. Qualche indicazione in più?

Hai bisogno del backup WordPress?

Prima di elencare i plugin per il backup WordPress devi rispondere a questa domanda: perché hai bisogno di questa estensione?

Sai bene che non puoi appesantire il tuo CMS con plugin inutili, meglio riflettere su tutto ciò che installi. Hai qualche valido motivo per aggiungere un plugin per il backup?

Io ne conosco alcuni. Ad esempio stai effettuando delle modifiche al blog, non sei in fase di manutenzione ma stai lavorando al codice e hai paura di rovinare tutto. Oppure hai un modulo Woocommerce per vendere prodotti e servizi online: in questo caso una falla rischia di rovinare i tuoi affari. Proprio come nel caso di una migrazione, uno dei momenti più delicati. Se ti trovi in una di queste condizioni allora hai il mio benestare: ecco la lista dei miei plugin preferiti.

BackUpWordPress

Ecco il primo plugin per eseguire il backup WordPress in sicurezza. Con questa estensione puoi salvare i file del blog e il database per evitare brutte sorprese. Tra i vantaggi offerti da BackUpWordPress trovi la traduzione in italiano, gli avvisi via email per ogni salvataggio, la semplicità d’uso. Un aspetto non secondario se muovi i primi passi in questo mondo: tutto è automatizzato, tu devi solo goderti il blog.

BackWPup Free

Una soluzione più completa, ricca di funzioni che ti permettono di personalizzare il backup. Il processo è semplice: con BackWPup Free puoi salvare i file dell’installazione su un qualsiasi servizio esterno come Dropbox, Google Drive o FTP. Solo per fare qualche nome, la lista è piuttosto ampia ma alcune funzioni riguardano la versione Pro (a pagamento).

Tra le sue caratteristiche trovi delle funzioni interessanti per chi scrive e pubblica articoli tutti i giorni. Qualche caso concreto: effettua il backup dei file e del database ottimizzandolo (è necessario MySQLi), esporta il file XML di WordPress, restituisce un documento con i plugin installati. Il lavoro di backup viene scaricato in formato zip, tar, tar.gz, tar.bz2.

Duplicator

Un plugin molto interessante. La sua caratteristica essenziale: copia un sito web da una parte all’altra. Duplicator tiene fede al suo nome e si muove in questa direzione: serve a ottimizzare e facilitare la migrazione del sito WordPress, di conseguenza può essere sfruttato come sistema di backup da schedulare e pianificare in ogni dettaglio.

Per approfondire: trasforma WordPress in un e-commerce con questi plugin

WordPress Database Plugin

Il plugin ideale per chi vuole un backup istantaneo e semplice da ripristinare del proprio database. L’estensione è facile da installare e da gestire, puoi scaricare con un click il tuo lavoro e il backup viene effettuato automaticamente dove preferisci: FTP, Google Drive, Dropbox. Zero preoccupazioni, questa è la parola d’ordine.

Backupbuddy

Cerchi un plugin professionale, capace di mantenere il blog nelle mani di un prodotto avanzato? Non è una necessità così strana, soprattutto se hai usato WordPress per aprire un e-commerce. Hai già provveduto ad aggiungere il protocollo HTTPS, fondamentale per chi usa i dati sensibili del pubblico, ma adesso devi dare qualcosa in più al tuo progetto web.

Backup WordPress

Con Backupbuddy puoi mantenere al sicuro il blog da tutte le minacce: malware, crash dei server, attacchi di malintenzionati e tutta la trafila di errori che possono essere causati dalle azioni di un blogger incosciente. Come cancellare file necessari, modifiche al codice, comandi errati. Puoi dare uno sguardo al sito web ufficiale per capire di cosa sto parlando.

WordPress Backup to Dropbox

Un plugin per fare il backup su Dropbox, servizio di archiviazione cloud. La comodità di questa piattaforma è chiara: lo spazio a disposizione è smisurato se hai una versione a pagamento, è un sistema sicuro e raggiungibile da qualsiasi posizione con una semplice password. Inoltre è tutto organizzato in cartelle. WP Backup to Dropbox si trova su WordPress.org.

WordPress Move

Un plugin diverso rispetto a quelli che ho elencato fino a questo punto. WordPress Move non si limita a eseguire dei backup ma ti aiuta a migrare il blog. Di conseguenza ci sono degli strumenti per mettere in sicurezza il lavoro. Se hai bisogno di una copia di sicurezza del tuo blog per evitare brutte sorprese durante una migrazione questa è la soluzione.

Da leggere: i migliori plugin per fare lead generation con WordPress

Backup WordPress: la tua esperienza

Tu hai già installato dei plugin adeguati per il backup WordPress? Hai esperienza a tal riguardo? Puoi confermare l’utilità di queste estensioni nel momento del bisogno? Lavorare sulla sicurezza non è mai tempo perso: fa’ in modo che il tuo blog WordPress sia sempre affidabile e che il tuo lavoro sia tutelato dagli imprevisti. E dalla tua disattenzione, ovvio.

Riccardo Esposito

Blogger per Serverplan, webwriter freelance e autore di My Social Web. Scrivo ogni giorno. Ho pubblicato un libro dedicato al mondo del blogging. Ah, l'ho già detto che scrivo?




5 commenti su “Backup WordPress: 7 plugin che ti salveranno la vita

  1. Ciao e complimenti per il tuo blog!
    Posso chiederti un aiuto? Vorrei inserire nel mio blog l’opzione che hai tu nel tuo: sotto ogni commento aggiungere ” Avvertimi via email in caso di risposte al mio commento” Utilizzi un plug-in? Ho provato a utilizzare Subscribe to comment ma ho avuto problemi!

    Grazie a ancora complimenti!

    Laura

    • Grazie del tuo feedback, Enrico. Hai già provato questo plugin sui tuoi siti? Ha salvato delle modifiche importanti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Shares