I vantaggi di una gestione DNS completa


Postato in data giugno 9th, da Riccardo Esposito in News. No Comments

In uno degli ultimi articoli ho affrontato un tema importante: come scegliere un buon provider. Ho sottolineato che qui si nasconde il futuro del tuo progetto. Da questa decisione puoi ottenere molto, puoi regalare al tuo blog – al tuo sito, al tuo ecommerce – una base stabile.

gestione DNS

Questo vale per la gestione hosting, ma anche per altri servizi. Come ad esempio l’acquisto di un dominio, quel microcontenuto che sintetizza la tua identità online. Sai già di cosa sto parlando, vero? Sai cosa rappresentano queste lettere che digiti quasi senza pensarci?

Partendo da destra c’è il dominio di primo livello, l’estensione basata su informazioni generiche o nazionali per descrivere il tuo progetto web. Qui puoi indicare il paese in cui operi o i tuoi scopi. Poi c’è il dominio di secondo livello, quello che scegli per comunicare al pubblico il tuo brand.

Come scegliere un dominio?

Ci sono diversi punti da rispettare per scegliere un dominio, per approfondire ti consiglio questo articolo di Serverplan. In ogni caso ti suggerisco di puntare sulla semplicità, sulla chiarezza della comunicazione: il dominio deve essere immediato, capace di raggiungere in un attimo l’interesse delle persone.

Poi c’è il protocollo utilizzato per trasmettere le informazioni. Il più comune risponde alla sigla HTTP, HyperText Transfer Protocol (protocollo di trasferimento di un ipertesto), poi c’è la sua variante HTTPS che si muove all’interno di una connessione criptata dal Transport Layer Security. Il protocollo HTTPS viene utilizzato per i siti web che prevedono l’uso dei dati lasciati dagli utenti, ed è anche considerato un fattore di ranking.

Tutto questo è fondamentale per attivare il tuo sito, per renderlo consultabile. E per essere online hai bisogno di due elementi sostanziali: un web hosting di qualità e un dominio. Anzi, meglio avere al proprio fianco un provider che gestisca nel miglior modo possibile i DNS.

Cosa è un DNS?

I DNS traducono il nome dominio in un indirizzo IP e viceversa. Per raggiungere un spazio hosting sfrutti una stringa di numeri che non puoi ricordare. Ecco perché sono entrati in gioco i nomi dominio e i DNS: attraverso questi elementi puoi collegare i punti della tua presenza online.

collegare dominio e hosting

Come associare dominio e hosting.

Primo elemento da sottolineare: se lavori male con i DNS sei spacciato, non c’è connessione tra il nome dominio e luogo nel quale risiedono i file del tuo sito web. Ecco perché quando acquisti un dominio e un hosting puoi collegare questi elementi, proprio come mostra la procedura di Serverplan.

Ci sono casi particolari che impongono un’attività indipendente dei DNS. Ad esempio quando hai acquistato un dominio da un provider e l’hosting da un altro: a questo punto non puoi avere una connessione automatica degli elementi ma devi provvedere manualmente.

Lo stesso vale se hai deciso di fare brand protection e hai acquistato diversi domini (o estensioni dello stesso dominio) per puntare tutto su un unico indirizzo.

Ancora un altro caso, meno comune ma altrettanto importante: hai un server locale e hai acquistato il dominio da un provider. Per tutti questi motivi è importante avere una gestione completa dei DNS, devi essere in grado di modificare personalmente questi elementi.

Come gestire i DNS?

Devi entrare nell’area clienti, a prescindere dal provider acquistato. Serverplan ha 3 DNS ridondanti geograficamente (ogni nameserver è in un datacenter differente e indipendente) e la gestione si trova su clienti.serverplan.com. Devi andare nella sezione dedicata agli ordini dei domini e selezionare quello che ti interessa, poi devi cliccare sulla voce “Cambia DNS“.

Come gestire i DNS

Clicca sul link e cambia DNS.

Come gestire i DNS

Inserisci e modifica i DNS.

Tutto questo ti spaventa? Devi modificare i DNS ma non sai come muoverti? L’assistenza serve a questo, a chiedere una mano nel momento in cui ne hai bisogno. Nel caso di Serverplan, poi, c’è Intrepid Support che ti aiuta in tutti i passaggi: basta un’email per ricevere aiuto.

Gestione DNS: la tua esperienza

Ecco come e perché gestire i DNS. Un buon provider ti supporta in ogni momento, e devi avere sempre a disposizione tutti gli strumenti per ottimizzare la tua presenza online. Hai qualche domanda riguardo i DNS? Hai dubbi o incertezze? Lascia tutto nei commenti.

Riccardo Esposito

Blogger per Serverplan, webwriter freelance e autore di My Social Web. Scrivo ogni giorno. Ho pubblicato un libro dedicato al mondo del blogging. Ah, l'ho già detto che scrivo?




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Shares