Come scegliere un buon hosting Joomla


Postato in data luglio 16th, da Riccardo Esposito in Joomla. No Comments

Situazione tipica: hai un’idea, hai un progetto, hai scelto il CMS. Ovvero Joomla. Perché vuoi creare qualcosa di più di un semplice blog, vuoi un portale a tua disposizione. Non ti basta WordPress, ecco. Quindi devi acquistare un hosting per caricare file, pagine, immagini. Insomma, il tuo mondo.

hosting joomla

Il tuo sito web merita di meglio – Fonte immagine

Arriva la domanda. Come scegliere un buon hosting Joomla? Quali sono le caratteristiche decisive? Voglio iniziare subito con una precisazione che riguarda la scelta di un hosting Windows o Linux: non riguarda il computer dell’utente (quindi il tuo). Sembra una precisazione scontata, ma chi è alle prime armi non conosce questa differenza.

La scelta di un hosting Windows o Linux riguarda il sistema operativo montato dai server dell’hosting.

Joomla: meglio un hosting Windows o Linux?

Detto questo, chiariamo un altro punto: Joomla è un CMS realizzato in PHP con database MySQL. L’ambiente ideale per il funzionamento di un sito Joomla è il server Linux. Molti dicono che è possibile far girare Joomla anche su un Windows: nessuno te lo vieta, però devi scegliere Linux se vuoi facilitarti la vita. Ecco quindi le caratteristiche ideali per un hosting Joomla:

  • PHP
  • MySQL
  • Server Web Apache
  • Hosting Linux

Quindi il MySQL è un requisito chiave per avere un sito Joomla, così come il web server Apache è la soluzione migliore per questo CMS. Lo spazio necessario e le altre risorse dell’hosting? In questo caso tutto dipende dal progetto che stai portando avanti, però ti invito a una riflessione: Joomla non è WordPress, e quello che puoi creare con il primo content management system non è paragonabile al secondo.

Per approfondire: ottimizzazione SEO dei contenuti su Joomla.

Le risorse necessarie a un hosting Joomla

Con Joomla puoi costruire dei veri e propri portali. Quindi dei progetti che hanno grandi esigenze in termini di spazio disponibile e traffico: se stai muovendo i primi passi nel mondo Joomla puoi scegliere un piano hosting base, magari con la possibilità di migrare a una soluzione diversa. Ma se hai già un progetto avviato, o vuoi puntare su un portale con risorse impegnative la risposta è semplice: non risparmiare sulle risorse che devono supportare la tua attività.

velocità sito joomla

Un altro dettaglio che può fare la differenza: scegli un hosting che lavori su dischi SSDsolid state disk. Questa tecnologia è sinonimo di velocità: con i dischi a stato solido i server sono più veloci, offrono una risposta rapida e veloce, permettono al sito web di guadagnare secondi preziosi in fase di caricamento. E tu sai bene quanto sia utile avere un sito web veloce, vero?

Per approfondire: Google prova le nuove etichette per i siti lenti.

La tua opinione

Questi sono i principali criteri per scegliere un buon hosting Joomla. Per completare puoi dare anche uno sguardo a questa guida per acquistare il miglior hosting WordPress, e fare in modo che ogni acquisto sia sempre all’altezza delle tue esigenze. Adesso però lascio spazio alla tua esperienza: come scegli l’hosting? Anche tu segui questi criteri? Lascia la tua esperienza nei commenti.

Riccardo Esposito

Blogger per Serverplan, webwriter freelance e autore di My Social Web. Scrivo ogni giorno. Ho pubblicato un libro dedicato al mondo del blogging. Ah, l'ho già detto che scrivo?




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Shares