Perché ogni azienda dovrebbe avere un blog?


Postato in data dicembre 16th, da Riccardo Esposito in Blog. 1 Comment

Lo so. Twitter ha un fascino irresistibile con la sua sintesi, Facebook sembra la panacea per tutti i mali e adesso tutti parlano di Google Plus: ci sei anche tu.

Ma forse la tua azienda ha semplicemente bisogno di un blog. Niente di più, niente di meno: un blog. Uno spazio di proprietà, basato su un hosting solido, fatto di testi, video, immagini.

blog

 

Ci sono tanti motivi che spingono un’azienda a creare un blog, e a scrivere ogni settimana nuovi contenuti per intercettare lettori e clienti. Sintetizziamoli: basta dare uno sguardo all’infografica di Quick Sprout.

Ecco una sintesi dei dati più importanti:

  • Un sito web con blog di solito ottiene il 97% di link in più.
  • Chi blogga può contare su un maggior numero di pagine indicizzate (+ 434%).
  • Il 60% dei consumatori è rimasto soddisfatto di un brand dopo aver letto il blog.
  • Le persone preferiscono conoscere l’azienda leggendo il blog.
  • Il 61% dei consumatori (U.S.) ha effettuato un acquisto dopo aver letto un post.

Affiancare un blog al sito web della propria attività è importante. Ma ancora più importante è la scelta di un web hosting capace di ospitare nel migliore dei modi i tuoi contenuti.

Per questo Serverplan ha studiato dei pacchetti hosting specifici per chi preferisce WordPress, e un servizio Easyapp per aprire un blog saltando tutti i settaggi del server: devi solo scegliere la piattaforma e iniziare a scrivere.

In alternativa ci sono i piani Starterkit, Developer, Startup ed Enterprise: hosting per ogni esigenza!

business blog

 

Riccardo Esposito

Blogger per Serverplan, webwriter freelance e autore di My Social Web. Scrivo ogni giorno. Ho pubblicato un libro dedicato al mondo del blogging. Ah, l'ho già detto che scrivo?




Un commento su “Perché ogni azienda dovrebbe avere un blog?

  1. Pingback: I migliori articoli Serverplan del 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares