7 temi WordPress da provare assolutamente


Postato in data dicembre 10th, da Riccardo Esposito in Wordpress. No Comments

Sai qual è una delle grandi di comodità di un CMS come WordPress? Quando ti sei stancato/a delle linee, dei colori e delle funzionalità e bastano pochi click per cambiare il tema.

WordPress può contare su una community ampia e vivace che sforna ogni giorno qualche novità. E queste novità riguardano anche i temi che puoi trovare su singoli siti o grandi portali come:

I temi possono essere gratuiti o a pagamento. Spesso sono disponibili in forma freemium: gratuiti per chi si accontenta delle funzioni base, a pagamento per chi vuole qualcosa in più.

Ovviamente la spesa è sostenibile, soprattutto per chi vuole usare il blog per promuovere prodotti o servizi. Ma scelta diventa sempre più difficile a causa dell’ampia disponibilità: centinaia, migliaia di temi aspettano solo di essere usati.

Tu quale scegli? Io ho già selezionato quelli da valutare assolutamente.

1. Thesis

thesis

Sicuramente hai già sentito parlare di questo tema per WordPress. Thesis è una delle soluzioni a pagamento più famose per i blog che pretendono tanto dal proprio template. Il motivo?

Ottimizzato per i motori di ricerca e per il mobile, massima semplicità in fase di editing, personalizzazione, un forum di supporto praticamente perfetto, un design pulito che ti permette di creare anche delle landing page.

2. Expression Photography

expression

Lavori con le foto e hai bisogno di un template che trasformi il tuo blog WordPress in un portfolio? Le tue opere visual hanno bisogno di una dimora? Ecco, Expression Photography fa al caso tuo.

Con questa soluzione puoi inserire le tue foto e le immagini che vuoi pubblicizzare in un attimo, conservando la massima personalizzazione.

3. Minimable

minimable

Un tema studiato e realizzato dall’italiano Federico Pian, web designer freelance e front-end developer specializzato in WordPress. Cosa troviamo in questo Minimable?

Un prodotto basato su framework Bootstrap dedicato non solo al blogging: look monopagina, layout responsive, grafica pulita e intuitiva rendono questo tema perfetto per chi ha bisogno di un portfolio. C’è anche una versione premium con blog e altre funzioni.

4. TheStyle

style

Ricorda un po’ Pinterest questo tema dedicato ai contenuti testuali che non dimentica l’importanza delle immagini. La home di TheStyle è un mosaico di foto facile da gestire: ci sono dei page template già pronti da utilizzare, e l’ePanel ti permette di modificare ogni aspetto del tema senza dover modificare il codice.

Perfetto per chi ama lo stile magazine senza dimenticare l’eleganza.

5. Customizr

custom

Il nome è tutto un programma: Cutomizr. Questo tema ti permette di personalizzare qualsiasi aspetto del tuo blog WordPress. Hai a disposizione 8 skin, logo e favicon upload, generatore di slide responsive, 9 tipi di post, custom CSS e una piattaforma cross browser già testata.

6. Pageline

pageline

Ho usato la versione gratuita di Pageline per diversi mesi. La sua caratteristica: tante opzioni per modificare l’estetica con box, riquadri, call to action e moduli. Nella versione a pagamento tutto questo si amplifica e hai anche il massimo controllo sulle sidebar.

Una delle caratteristiche più utili: la possibilità di modificare le misure del blog digitando semplicemente un numero in un campo.

7. MesoColumn

mesocolumn

MesoColumn si presenta come un tema WordPress per blog, magazine community ed eCommerce.  In effetti permette di scegliere (adeguandosi perfettamente) tutti i pugni necessari per trasformarsi in una piattaforma di vendita (woocommerce) e nel perno della tua community (buddypress). Tra le sue caratteristiche: responsive, html5 e css3

Qual è il tuo preferito? Hai già provato uno di questi temi?

Riccardo Esposito

Blogger per Serverplan, webwriter freelance e autore di My Social Web. Scrivo ogni giorno. Ho pubblicato un libro dedicato al mondo del blogging. Ah, l'ho già detto che scrivo?




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Shares