La tua landing page ha bisogno di un video… ora!


Postato in data luglio 22nd, da Riccardo Esposito in Generale. 1 Comment

Hai fatto un ottimo lavoro sulla tua landing page, e soprattutto hai affrontato l’opera con lo spirito giusto: testando i punti chiave della pagina per raggiungere risultati migliori.

Una landing page non è un risultato finito, ma il punto di partenza per trovare la giusta combinazione di fattori. Fattori che ti permetteranno di ottimizzare le vendite, i download, le iscrizioni alla newsletter.

Hai curato il design, hai lavorato sui bottoni call to action e sul copy. Hai descritto il prodotto/servizio nel migliore dei modi, usando le parole giuste. Ma forse ne hai usate troppe. Forse dovevi puntare sul video.

landing page

Una ricerca di Eyeviewdigital sottolinea che il tasso di conversione di una pagina aumenta al momento dell’introduzione di un video e, in alcuni casi, supera l’80%.

Ci sono anche gli esempi di Dropbox e Rypple che hanno registrato un aumento delle conversioni del 10% e 20% dopo l’introduzione del video. Sono cifre interessanti, non trovi?

Questo accade perché il video racchiude tante informazioni in uno spazio minimo e permette di facilitare dei compiti complessi. Molto complessi per un semplice copy. Ecco qualche esempio preso dal post di nbounce.com:

  • I video aumentano il tempo di permanenza di un utente su una pagina.
  • Mostrare te stesso o gli impiegati nel video aumenta la fiducia nell’azienda.
  • Le persone sono pigre e preferiscono ascoltare piuttosto che leggere.

Tutto questo, ovviamente, se il video viene eseguito nel migliore dei modi possibili. Questo vuol dire rispettare la qualità esecutiva del video (audio, qualità dell’immagine, lunghezza) e non aver paura di ricominciare: mai accontentarsi dei primi tentativi se non sono soddisfacenti.

E poi? Un video da inserire in una landing page deve rispettare dei criteri ben precisi. Non basta creare un prodotto e inserirlo nella pagina: deve essere testato con cura per decidere alcuni parametri:

L’uso del video nelle landing page ha bisogno di test, e soprattutto di misurazione. Devi essere capace di individuare il comportamento degli utenti e gli A/B test devono essere il pane quotidiano per migliorare il tuo video.

Inoltre, per creare un video adatto alla tua landing page hai bisogno di risorse. Non puoi creare un video con un budget pari a zero, contando su poche idee e strumentazione approssimativa.

L’ultimo consiglio da seguire è questo: investi il giusto. I risultati sono sempre pari all’investimento.

Fonte immagine

Riccardo Esposito

Blogger per Serverplan, webwriter freelance e autore di My Social Web. Scrivo ogni giorno. Ho pubblicato un libro dedicato al mondo del blogging. Ah, l'ho già detto che scrivo?




Un commento su “La tua landing page ha bisogno di un video… ora!

  1. Pingback: Ecco i trucchi per migliorare il tuo e-commerce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Shares