Ecco perché hai bisogno di un server dedicato


Postato in data Marzo 13th, da Riccardo Esposito in Hosting. No Comments

Perché acquistare un server dedicato? Questa è la domanda che molti imprenditori si fanno prima di iniziare una nuova avventura con il proprio sito web. E non è sempre facile valutare senza l’aiuto di un bravo webmaster. Ma perché c’è tutta questa attenzione?

Perché acquistare un server dedicato

Quando acquisti un servizio web hosting base, il server non è una tua esclusiva. È condiviso con altri clienti, a volte centinaia. Con un server dedicato, invece, hardware e banda di traffico sono per te. Ed è questo il primo motivo per sceglierlo per i progetti migliori.

Perché acquistare un server dedicato

Credi che sia inutile investire in un server dedicato? Dipende. In alcuni casi – tipo con un blog personale, un sito monopagina – acquistare servizi così avanzati è decisamente superfluo.

Diventa uno spreco di risorse. In altri può fare la differenza. Ed è una vera ancora di salvezza in termini di prestazioni, sicurezza e performance. Sei indeciso? Vuoi acquistare un server dedicato?

Hai bisogno di spazio per i tuoi progetti

Il primo motivo per acquistare un server dedicato è semplice. I portali di grandi dimensioni hanno bisogno di spazio per caricare i propri contenuti. Vale a dire tutto ciò che viene usato per creare le pagine web ed elargire servizi: pensa a chi vende corsi e deve gestire video privati.

Anche le web agency che gestiscono molti siti hanno bisogno di spazio per i propri clienti, i progetti in bozze e lo sviluppo. Con una soluzione unica risolvi questo problema in partenza.

Per approfondire: server dedicati, la guida di Serverplan

La sicurezza è un punto decisivo per te

Aumentano i siti, si impennano le responsabilità. Quando condividi uno spazio hardware con altre persone sei più vulnerabile. E puoi essere vittima degli errori altrui. Anche se i provider di qualità controllano sempre la condizione degli hosting condivisi non conviene rischiare: un server dedicato è un investimento concreto per la sicurezza dei tuoi progetti web.

Un server dedicato ti consente di avere un IP dedicato, un indirizzo per identificare un sito in rete indipendente e lontano da siti web che potrebbero minare il tuo lavoro.

Puoi gestire volumi di traffico elevati

Con un server dedicato i vantaggi si sentono anche in termini banda dedicata al traffico dei dati. Cosa significa? Puoi mantenere prestazioni elevate in termini di velocità e uptime anche per siti con grandi volumi di visite. Perché acquistare un server dedicato?

server dedicato

Questa soluzione è perfetta per non farti trovare impreparato nei tuoi 15 minuti di notorietà in occasione (ad esempio) degli sconti natalizi o del Black Friday. O magari quando mandi la tua newsletter. In questi casi migliaia di persone si riversano sul tuo sito. Cosa succede se lo trovano offline? Questo è un problema che puoi risolvere con un server dedicato di qualità.

Vuoi personalizzare il tuo spazio online

La casa è tua e comandi tu. Su un server dedicato puoi installare qualsiasi tipo software o sistema operativo, puoi gestire in autonomia il pannello di controllo e i dati. Puoi gestire e personalizzare in base alle tue esigenze, e quando ci sono in ballo grandi business.

Da leggere: differenza tra server dedicato managed e unmanaged

Acquista un server dedicato Serverplan

Hai bisogno di un sito affidabile, hai bisogno di massima sicurezza e prestazioni al top: hai bisogno dei server dedicati di Serverplan. Ecco le principali caratteristiche:

  • Intrepid support disponibile 24/7/365.
  • Gestione server con sistema Octopus.
  • Plesk per Windows e cPanel per Linux.
  • Gestione remota con Drac KVM.
  • Backup e restore ottimizzati.
  • Server Dell PowerEdge e Switch CISCO 10GB/s
  • Dischi SSD installati di default.
  • Uptime del 99,99% e migrazione gratuita.

Per scoprire tutti i dettagli e le offerte consiglio di dare uno sguardo al sito Serverplan, sezione server dedicati sia Linux che Windows. Qui troverai la soluzione giusta per il tuo sito.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*