Come cambiare provider (gratis) con Serverplan


Postato in data marzo 11th, da Riccardo Esposito in Generale. No Comments

Un provider non è per sempre. Può sembrare una seccatura, ma a volte è necessario cambiare l’azienda che fornisce i servizi internet necessari al sito web.

Soprattutto quando le esigenze cambiano e il vecchio provider non riesce a soddisfarle.

server migrazione

Il tuo sito ha bisogno di un server veloce, ha bisogno di un’assistenza specializzata. E se il provider non riesce a soddisfare queste esigenze non hai alternativa: devi migrare.

Conosco i tuoi dubbi: c’è il rischio di perdere i file? E il database? Troverò le email? Il servizio sarà continuo o devo affrontare un periodo di downtime?

Ancora… quanto costa l’operazione di migrazione?

Domande sacrosante. Per questo Serverplan ha studiato un servizio gratuito di migrazione dedicato a server virtuali, server dedicati e cloud con trasferimento del sito dal vecchio provider.

Il passaggio avviene attraverso una copia dei dati: senza rischi e senza downtime. Troverai anche tutti i messaggi di posta elettronica che puoi gestire con cPanel, Plesk o, su richiesta, con Powermail.

Ecco le soluzioni per una migrazione Serverplan:

La migrazione è possibile (e gratuita) anche in caso di upgrade da un servizio Serverplan a un altro. Perché i tuoi bisogni cambiano con il tempo, lo sappiamo!

E tu hai già effettuato una migrazione provider? Qual è la tua esperienza? Raccontacela nei commenti!

Fonte immagine

Riccardo Esposito

Blogger per Serverplan, webwriter freelance e autore di My Social Web. Scrivo ogni giorno. Ho pubblicato un libro dedicato al mondo del blogging. Ah, l'ho già detto che scrivo?




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares