Tutti i vantaggi di un hosting veloce


Postato in data febbraio 12th, da Riccardo Esposito in Hosting. 2 comments

La scelta del provider che ti fornirà i servizi web è un passaggio chiave per la tua esistenza online. Che sia un sito statico, un e-commerce o un blog sempre aggiornato poco cambia: il tuo spazio web ha bisogno di un hosting veloce e affidabile, seguito da uno staff competente.
hosting veloce
Ecco, questo è il punto. Hai bisogno di un hosting performante, che permetta al sito o al blog di caricare le pagine in un tempo ragionevole. Che oggi vuol dire in pochi secondi. Ecco due motivi per valutare con attenzione la velocità quando sceglierai l’hosting del sito.

Google e ottimizzazione SEO

Hai già lavorato sull’ottimizzazione delle pagine web? Perfetto, se hai fatto le cose nel modo giusto i risultati non tarderanno ad arrivare. Alla base c’è una buona ricerca delle keyword per capire come lavorare in termini di inbound marketing, come migliorare le tue pagine web per intercettare un determinato pubblico. Ma questo non basta, non può bastare.

Secondo gli ingegneri di Google – ecco un’intervista di Matt Cuttsla velocità di caricamento è uno dei tanti fattori che influenzano il posizionamento di un sito nella SERP.

Il motivo di questa scelta è semplice: un sito che carica le pagine in tempi minimi è un sito che soddisfa l’utente. Che regala una buona user experience. E che deve essere premiato.

Devi essere la migliore soluzione possibile, e questo Google lo sa bene: per questo i backlink sono importanti, le attenzioni SEO per WordPress anche, ma prima di tutto devi mettere l’utente al centro. Un po’ come è successo con l’HTTPS, il protocollo di sicurezza.

Migliora l’esperienza utente

Quando il server risponde bene c’è un vantaggio in termini di usabilità. L’utente clicca un link, o digita l’indirizzo del sito, e si aspetta di sfogliare le pagine in pochi secondi.

Più passa il tempo e maggiori sono le aspettative, un hosting veloce è decisivo in questi casi. Soprattutto se si parla di e-commerce, quando le pagine web contemplano una transazione economica. Quando le persone devono spendere soldi. Ecco un’infografica di KISSmetrics che riassume il comportamento degli utenti nei confronti dei diversi tempi di caricamento.
hosting wordpress

L’aspetto più interessante (a mio avviso) di questa infografica riguarda il comportamento degli utenti di fronte a un sito lento. Il 47% dei consumatori si aspetta un sito web capace di caricarsi in 2 secondi o meno. Il 52% la pensa in questo modo: velocità = qualità.

Se il sito si apre in più di 3 secondi il 40% degli utenti lo lascia. Un secondo di ritardo diminuisce la soddisfazione del 16%, e il 44% comunicherà agli amici la cattiva esperienza. Ecco, un hosting veloce non riguarda solo la SEO ma il successo del brand.

La sintesi di tutto questo? Le attese per caricare una pagina devono dimezzarsi perché l’utente è abituato a tempi minimi. E la percentuale di abbandono della pagina è collegata direttamente al caricamento. Cosa significa questo per uno shop online? Mancata vendita. E non è questo l’obiettivo, dico bene? La velocità è tutto per un e-commerce.

Qual è il miglior hosting WordPress?

Per ottenere buoni risultati in questo settore hai bisogno di un hosting veloce. Un hosting con determinate caratteristiche. Una su tutte: la presenza di dischi SSD, un dettaglio tecnico che può fare la differenza. Il motivo è semplice: grazie a questi elementi non ci sono parti meccaniche in movimento, e il server può rispondere con maggior velocità.

miglior hosting WordPress

I vantaggi del PHP7

A che cosa? Alle richieste che vengono fatte sul sito web. Questo aspetto deve essere incrociato con un’altra caratteristica che molti provider stanno offrendo ai propri clienti: PHP 7, un linguaggio per sviluppare applicazioni lato server che – nella sua versione aggiornata – dà grandi risultati quando cerchi massima velocità per il tuo sito web.

Quindi, quali sono le caratteristiche di un buon hosting? La presenza di dischi SSD e del PHP7 possono fare la differenza. Aggiungo anche un buon servizio commerciale e di supporto che ti permettano di risolvere problemi nel minor tempo possibile e adattare le tue necessità in termini di risorse senza perdere molto tempo.

Tutto merito dell’hosting veloce?

Ovviamente il tempo di caricamento dell’hosting influenza il caricamento delle pagine web. No, ci sono diversi fattori che influiscono sulla velocità di un sito (i consigli di PageSpeed di Google sono fondamentali). Ad esempio è fondamentale ottimizzare il peso delle immagini e migliorare il codice, ma un hosting veloce fa la sua parte in qualsiasi situazione.

Ti consiglio di dare un’occhiata al servizio hosting condiviso Windows e Linux di Serverplan: ci sono soluzioni per ogni esigenza. Inoltre, se scegli i server dedicati Windows e Linux puoi contare dischi SSD che offrono prestazioni record di lettura dati: perfetto per i siti con frequenti picchi di visita e traffico elevato. Qual è la tua esperienza? Sei d’accordo?

Riccardo Esposito

Blogger per Serverplan, webwriter freelance e autore di My Social Web. Scrivo ogni giorno. Ho pubblicato un libro dedicato al mondo del blogging. Ah, l'ho già detto che scrivo?




2 commenti su “Tutti i vantaggi di un hosting veloce

  1. Concordo pienamente con quanto detto nell’articolo.Interessante pure l’infografica, bravi.

    • Ciao, grazie. La velocità delle pagine è da sempre un punto di riferimento per migliorare l’user experience del blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Shares