cPanel e goMoby insieme: siti web per dispositivi mobile


Postato in data dicembre 14th, da Serverplan in News. 1 Comment

cPanel e dotMobi hanno comunicato ieri il risultato di una preziosa collaborazione:  la disponibilità di goMobi all’interno del pannello di controllo cPanel.

goMobi è la piattaforma più nota per realizzare velocemente siti web ottimizzati per dispositivi mobile, attraverso un semplicissimo sitebuilder.

L’integrazione con cPanel offre di fatto prospettive molto interessanti per tutti gli utenti.

Le stime del traffico in mobilità evidenziano una tendenza in forte crescita. Ci si deve quindi aspettare che a questa richiesta crescente dovrà presto corrispondere un aumento dell’offerta.

La partnership tra cPanel e dotMobi sembra proprio andare in questa direzione: offrire a tutti gli utenti uno strumento molto potente e flessibile per affiancare al sito web tradizionale, una versione del sito completa di tutte le funzionalità più avanzate, accessibile su tutti i dispositivi come iPhone o iPad.

goMobi infatti permette di pubblicare in breve tempo e con estrema facilità un sito mobile dal sito esistente o partendo da zero. E senza preoccuparsi della compatibilità con i vari dispositivi, perché goMobi supporta nativamente oltre 7500 diversi device.

La versione della piattaforma per cPanel presenta inoltre numerose nuove opzioni tra le quali:

  • nuovi temi tra i quali scegliere;
  • form personalizzati;
  • integrazione immediata con i più diffusi sistemi di pagamento come Google Checkout e Paypal;
  • generatori di QRCode;
  • integrazione con i social network per la diffusione dei contenuti e dei prodotti in vendita;
  • click-to-call per ricevere contatti telefonici dagli utenti con un solo click;
  • integrazione con Google Maps.

Dopo l’annuncio della disponibilità del sistema di email marketing CakeMail, cPanel dimostra ancora una volta di essere al passo con il mercato, anticipandone i movimenti. Presto infatti la versione mobile del sito sarà un requisito necessario per il successo di un sito web o un e-commerce, e per allora chi avrà già mosso i primi passi in questa direzione trarrà un vantaggio significativo rispetto ai ritardatari.

Non occorre aspettare ancora molto, presto l’aggiornamento del pannello di controllo integrerà la nuova funzionalità e sarà quindi disponibile sui nostri server.

Chi vincerà la sfida per l’e-commerce mobile più bello? Se ne hai già uno (magari proprio su goMoby) o pensi di svilupparlo, segnalacelo sulla nostra pagina Facebook. Aspetteremo insieme i pochi giorni che ci separano dall’arrivo di goMoby su cPanel.

via | Market Watch





Un commento su “cPanel e goMoby insieme: siti web per dispositivi mobile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares