Server Dedicati – Drac 5 Dell PowerEdge


Postato in data aprile 5th, da Serverplan in Generale. No Comments

ll DRAC giunto alla versione 5, è una “semplice” interfaccia di amministrazione presente su tutti i nostri server dedicati Dell PowerEdge, con un suo sistema operativo e una connessione internet separata completamente dalla macchina.

Tramite questa console è possibile gestire da remoto il proprio server come se si fosse fisicamente davanti la macchina:

  • l’utente può accendere / spegnere o riavviare il server dedicato dell PowerEdge
  • accedere alla console KVM
  • utilizzare la sezione virtual media
  • monitoraggio dello stato hardware

Controllo remoto e console Kvm:

Il Drac offre la possibilità di accendere/spegnere e riavviare il sistema indipendentemente dallo stato del sistema operativo del server. Grazie a questo sistema nel caso in cui il server risulterà offline senza dover richiedere l’intervento del supporto tecnico sarà sufficiente collegarsi alla propria interfaccia Drac (direttamente da web digitando https://ipdeldrac ) e cliccare su Reboot per poter riavviare il proprio server dedicato. Oltre ad effettuare il reboot della macchina è possibile verificare il sistema accedendo alla console kvm, questa funzione è utile per verificare lo stato del sistema operativo o leggere errori di eventuali schermate blue, accedere al bios per modificare i parametri o impostare la priorità del boot in modo da procedere a una reinstallazione del sistema operativo da remoto.

Dell Drac

Virtual Media:

Provabilmente è una delle funzioni più importanti della scheda Drac, tramite questa funzione è possibile montare il floppy o il cdrom del proprio PC o una immagine ISO dalla quale potrete formattare il vostro server direttamente dalla vostra postazione.

Monitoring:
La sezione monitoring permette di avere un controllo completo del server dedicato, in questa sezione è possibile consultare lo stato di salute della macchina, ogni informazione come lo stato delle ventole, delle dimm, dei dischi, la temperatura della cpu e tanto altro ancora viene costantemente tenuto sotto controllo. Nel caso di un guasto il sistema provvederà a inviare automaticamente una notifica via email o snmp in modo da provvedere immediatamente alla risoluzione dell’errore riscontrato.

Nel caso vogliate approfondire le numerose funzionalità del DRAC 5 abbiamo provveduto a inserire un filamato tecnico sull’utilizzo della scheda





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Shares