server


Octopus, il pannello per gestire server e VPS

Postato in data gennaio 2nd, da Riccardo Esposito in News. No Comments

Hai acquistato un server dedicato Serverplan o magari un VPS? Buona scelta, queste soluzioni sono ideali quando devi gestire gestire grandi progetti come portali ed e-commerce. Oppure quando hai una web agency e vuoi offrire un servizio hosting ai tuoi clienti.

Stesso discorso vale per l’hosting Cloud: è perfetto per chi ha determinate esigenze anche in termini flessibilità. Ma come ben sai queste realtà non sono facili da gestire. Nel senso che hai bisogno di competenze per dare la giusta continuità al tuo lavoro online. 

Non sei solo in quest’avventura. L’intrepid support è sempre al tuo fianco per gestire, nel miglior modo possibile, difficoltà e necessità del caso. Poi c’è Octopus che fa la differenza. E semplifica ogni azione. Vogliamo conoscere questo strumento esclusivo di Serverplan?



Nuovi server per l’Università di Cassino

Postato in data giugno 29th, da Riccardo Esposito in News. No Comments

Ci sono occasioni da cogliere al volo per chi ha un’azienda, occasioni che si presentano solo una volta nella vita. E l’imprenditore deve essere in grado di riconoscerle. Poi ci sono altre situazioni che devi valutare con attenzione. Ma la sintesi è semplice: tutto quello che fa un’azienda deve essere rivolto al profitto, al guadagno.

Certo, è un ragionamento che non fa una piega. Le aziende nascono per questo. O per inseguire un progetto più alto? Sono sfumature, ecco.

Ma è anche vero che un’azienda non è sempre diretta al guadagno immediato. Anzi, a volte può investire nel lungo periodo. E seminare nei terreni più fertili, dove i frutti danno grandi soddisfazioni. Ma bisogna aspettare.

Visione, lungimiranza, voglia di investire sulle persone che in futuro potrebbero diventare parte del team, semplice piacere di fare qualcosa di utile per le nuove generazioni.

Sono questi i motivi … Continua a leggere »



Hardware e dintorni: nuovi router per Serverplan

Postato in data aprile 16th, da Riccardo Esposito in News. No Comments

Sai qual è l’obiettivo di un’azienda come Serverplan? Sai qual è il suo core business? Offrire un servizio hosting impeccabile. E questo significa unire diverse abilità, competenze umane e le caratteristiche tecniche.

Nel primo caso parliamo di conoscenza applicata alle attività quotidiane. Un provider deve interpretare le esigenze di chi vuole aprire un piccolo sito monopagina, ma deve anche risolvere i problemi di chi ha acquistato un server dedicato e sta lanciando un ecommerce di proporzioni bibliche.

Per ottenere questo risultato devi mettere insieme un team con competenze specifiche. C’è chi si occupa di WordPress, chi gestisce gli hosting VPS, chi cura i clienti che hanno scelto Joomla e chi cura gli interessi dei reseller. Poi c’è il support che monitora i server 24 ore su 24: il fattore umano lo puoi valutare ogni giorno, 365 giorni l’anno.

Però c’è anche la tecnica

Sì, in … Continua a leggere »



Hosting condiviso Linux Serverplan: attivato modulo per compressione Gzip

Postato in data settembre 1st, da Riccardo Esposito in News. 2 comments

Grandi novità per chi ha scelto e sceglierà il nostro Hosting condiviso Linux: da qualche giorno abbiamo attivato il modulo Apache mod_deflate per la compressione delle pagine in Gzip.

Questo dettaglio permette di comprimere le pagine web, ridurne il peso e migliorare la trasmissione dal server ai vari client, ovvero i browser. Senza dimenticare che attraverso la compressione Gzip puoi risparmiare sul consumo di banda.

Ma è davvero così importante attivare Gzip? Basta fare una prova con lo Speedtest di Google per avere la risposta: l’assenza della compressione Gzip rientra nelle principali soluzioni da implementare, ed è lo stesso motore di ricerca a suggerire l’attivazione del mod_deflate.

Come ottimizzare la velocità?

Questo è solo il primo passo per migliorare il caricamento del sito web. Ci sono diversi modi per aumentare la velocità, e la scelta dell’hosting è sicuramente influente perché il server deve rispondere … Continua a leggere »



Quali sono i vantaggi di un Server Cloud?

Postato in data maggio 13th, da Riccardo Esposito in Cloud. 1 Comment

Sempre alla ricerca del servizio hosting migliore, sempre indeciso sulla soluzione per il tuo sito web. Forse hai bisogno di qualcosa di diverso, forse hai bisogno di un un cloud server.

Perché scegliere il cloud? Quali sono i motivi che ti spingono verso la nuvola? Domande sacrosante che devono trovare una risposta. Proviamo a elencare i principali vantaggi che puoi trovare nell’hosting cloud.

Flessibile

Il cloud è la soluzione più flessibile nel panorama hosting. Puoi modellare il tuo spazio intorno alle esigenze del sito in un attimo: tutti i parametri (lo spazio sul disco, la banda, RAM e CPU) possono essere impostati in pochi minuti, risparmiando tempo e risorse.

Affidabile

Con il cloud hosting è difficile avere un sito non operativo. Questo perché è distribuito su più macchine, quindi capace di attutire le falle e garantire un minor downtime. E quando hai un e-commerce sai bene quanto sia … Continua a leggere »



Ecco perché hai bisogno di un server dedicato

Postato in data marzo 13th, da Riccardo Esposito in Hosting. No Comments

Per server dedicato intendiamo una macchina noleggiata a un unico cliente.

Quando acquisti un servizio web hosting base, il server non è una tua esclusiva. È condiviso con altri clienti, a volte centinaia. Con un server dedicato, invece, hardware e banda di traffico sono per te.

Credi che sia inutile investire in un server dedicato? Dipende. In alcuni casi un server dedicato è un’ancora di salvezza in termini di prestazioni, sicurezza e performance.

Sei indeciso? Vuoi acquistare un server dedicato ma cerchi un buon motivo per farlo? In questo articolo ne trovi cinque:

Spazio – Il primo motivo per acquistare un server dedicato è semplice. I portali di grandi dimensioni hanno bisogno di spazio, le web agency con molti siti hanno bisogno di spazio: con una soluzione unica risolvi questo problema in partenza.

Sicurezza – Aumentano i siti, aumentano le responsabilità. E quando condividi uno … Continua a leggere »



Hosting veloce: quali sono i vantaggi?

Postato in data febbraio 12th, da Riccardo Esposito in Hosting. 2 comments

La scelta dell’hosting è un passaggio chiave per la tua esistenza online. Che sia un sito statico o un blog sempre aggiornato poco cambia: il tuo spazio web ha bisogno di un hosting affidabile, seguito da uno staff competente.

Ma, soprattutto, ha bisogno di un hosting veloce, che permetta al sito o al blog di caricare le pagine in un tempo ragionevole. Ecco due motivi per valutare con attenzione la velocità quando sceglierai l’hosting del tuo prossimo sito:

Google e SEO

Secondo gli ingegneri di Goolge – ecco un’intervista all’onnipresente Matt Cutts – la velocità di caricamento è uno dei tanti fattori che influenzano il posizionamento di un sito nella SERP.

Il motivo di questa scelta è semplice: un sito che carica le pagine in tempi minimi è un sito che soddisfa l’utente. Che regala una buona user experience. E che deve essere premiato. … Continua a leggere »



Plesk: l’smtp di qmail non viene avviato

Postato in data gennaio 22nd, da Christian Cantinelli in Generale. 2 comments

Abbiamo riscontrato alcuni problemi sull’installazione di Plesk su VPS.

In particolare con il servizio smtp che viene gestito da qmail.

In pratica qmail si avvia, riceve posta e gestisce correttamente sia pop3 che l’imap, ma non si mette in ascolto sulla porta 25: l’smtp infatti non funziona.

La risoluzione a questo problema è semplicemente di editare /etc/inetd.conf ed inserire a fondo pagina (cancellando le eventuali righe simili che cominciano con “smtp stream“) queste due righe:

smtp stream tcp nowait.1000 root /var/qmail/bin/tcp-env tcp-env /var/qmail/bin/relaylock /var/qmail/bin/qmail-smtpd /var/qmail/bin/smtp_auth /var/qmail/bin/true /var/qmail/bin/cmd5checkpw /var/qmail/bin/true

smtps stream tcp nowait.1000 root /var/qmail/bin/tcp-env tcp-env /var/qmail/bin/relaylock /var/qmail/bin/qmail-smtpd /var/qmail/bin/smtp_auth /var/qmail/bin/true /var/qmail/bin/cmd5checkpw /var/qmail/bin/true

Fatto questo killiamo inetd e riavviamolo con il comando /etc/init.d/inetd start.

Fate un netstat -lnp|grep “:25” e vedremo una riga simile:

tcp 0 0 0.0.0.0:25 … Continua a leggere »