landing


Come creare una landing page efficace per WordPress

Postato in data dicembre 28th, da Riccardo Esposito in Blog. 2 comments

Creare una landing page per WordPress è un punto essenziale per la tua strategia. Il motivo è semplice: queste risorse ti permettono di trasformare il tuo sito web o il tuo blog in uno strumento di marketing. Vuoi vendere un prodotto? Vuoi fare lead generation sul serio?

Perfetto, devi fare una landing page. La devi modellare intorno alle tue esigenze per aumentarne l’efficacia. Però ti avviso subito: non è semplice. Ci sono diversi elementi che devi considerare per incassare buoni risultati, e per migliorare la tua pagina di atterraggio.

Per questo esistono delle figure specializzate, come l’amico Luca Orlandini, che si occupano solo di queste risorse. Creano dei testi specifici, guidano il lettore verso i propri bisogni e le necessità, mostrano una soluzione. E un contact form per lasciare ordini, email, richieste. 

Tutto questo è imprescindibile, e alla base c’è un bisogno specifico: creare una landing … Continua a leggere »



Come creare un testimonial per la tua landing page

Postato in data giugno 15th, da Riccardo Esposito in Blog. 6 comments

Cosa è una landing page? Una pagina dedicata a un unico obiettivo: creare delle conversioni. Ovvero fare in modo che i visitatori diventino clienti. Si trova su siti web e blog, in una delle pagine statiche, e rappresenta una delle chiavi decisive della tua attività online.

Attraverso la landing page puoi definire gli obiettivi, puoi ottenere dei numeri concreti. Puoi guadagnare, ecco. Ed è questo il punto ultimo, o sbaglio? Avere una landing page ben studiata vuol dire, in poche parole, monetizzare la tua attività online.

Ecco perché la landing page deve avere un’attenzione particolare in termini di copy, ma anche di web design e SEO. Siamo nel settore del persuasive marketing, delle leve psicologiche che spingono l’utente a scegliere il tuo prodotto.

Cosa è un testimonial?

Uno degli elementi più importanti nell’equilibrio della landing page. Questo è il testimonial, ovvero una testimonianza legata … Continua a leggere »



20 punti per migliorare subito la tua landing page

Postato in data agosto 22nd, da Riccardo Esposito in Generale. No Comments

Abbiamo già affrontato l’argomento landing page sul blog Serverplan, ma questo (lo sai bene) è un argomento che non si esaurisce facilmente.

C’è sempre qualcosa da migliorare, c’è sempre un test da programmare per raggiungere obiettivi migliori. Perché è questa la strada da seguire: studiare e modificare la landing page per ottimizzare i risultati. Ovvero il tasso di conversione.

A volte basta modificare una call to action per avere risultati evidenti, ma non sempre è così. Spesso è necessario aggiungere un video per sintetizzare le informazioni in uno spazio limitato. In ogni caso hai sempre bisogno di nuove idee, nuove riflessioni.

Ed ecco 20 punti che ho selezionato sul blog di impactbnd.com per migliorare subito la tua landing page:

Call to action e testi della landing page devono veicolare gli stessi valori e lo stesso messaggio.

Non chiedere ciò che non ti serve. Pretendere … Continua a leggere »



La tua landing page ha bisogno di un video… ora!

Postato in data luglio 22nd, da Riccardo Esposito in Generale. 1 Comment

Hai fatto un ottimo lavoro sulla tua landing page, e soprattutto hai affrontato l’opera con lo spirito giusto: testando i punti chiave della pagina per raggiungere risultati migliori.

Una landing page non è un risultato finito, ma il punto di partenza per trovare la giusta combinazione di fattori. Fattori che ti permetteranno di ottimizzare le vendite, i download, le iscrizioni alla newsletter.

Hai curato il design, hai lavorato sui bottoni call to action e sul copy. Hai descritto il prodotto/servizio nel migliore dei modi, usando le parole giuste. Ma forse ne hai usate troppe. Forse dovevi puntare sul video.

Una ricerca di Eyeviewdigital sottolinea che il tasso di conversione di una pagina aumenta al momento dell’introduzione di un video e, in alcuni casi, supera l’80%.

Ci sono anche gli esempi di Dropbox e Rypple che hanno registrato un aumento delle conversioni del 10% e … Continua a leggere »



Ecco la landing page dei tuoi sogni

Postato in data giugno 27th, da Riccardo Esposito in Generale. 2 comments

Lavorare su una landing page vuol dire investire le proprie risorse. L’obiettivo? Aumentare le conversioni, attirare nuovi visitatori e migliorare la percentuale di quelli che si trasformano in clienti.

Clienti inteso in senso ampio, ovviamente. Perché una landing page può vendere un prodotto, ma può anche proporre un download gratuito o l’iscrizione a una newsletter (qui ci avviciniamo alle squeeze page).

Ma cosa è una landing page? È una pagina pensata e ottimizzata per accompagnare l’utente verso il tuo obiettivo: lo convince che ha bisogno di compiere un’azione e fa tutto il possibile per renderla facile, intuitiva, semplice.

L’argomento è sconfinato, e si potrebbero scrivere libri sull’ottimizzazione delle landing page. Ma in questo post possiamo riassumere i punti fondamentali che rischiano di passare inosservati:

Colori

La scelta dei colori può decretare il successo o l’insuccesso della pagina. Basta entrare un minimo nel campo della psicologia cognitiva … Continua a leggere »