Ecommerce


WooCommerce per WordPress: vantaggi e svantaggi

Postato in data maggio 12th, da Riccardo Esposito in Ecommerce. No Comments

Il primo passo è fatto: hai acquistato un hosting WordPress e hai deciso di creare uno shop online con WooCommerce. Hai bisogno di esserci e di presentare i tuoi prodotti su una piattaforma capace di generare profitti. Ci sono delle schede e delle immagini prodotto, c’è un carrello acquisti, ci sono delle tassonomie e dei form.

Puoi massimizzare le entrate sfruttando la forza del web. Primo punto da chiarire: l’ecommerce non chiude l’argomento vendita. Devi lavorare con la SEO, con il social media marketing, con Facebook Advertising, con AdWords e la newsletter. Ma facciamo un passo indietro, qual è la combinazione giusta per avviare il tuo ecommerce?

Qual è il CMS adatto a te? Prestashop ti offre una buona realtà per negozi di piccole e medie dimensioni, mentre Magento è perfetto per grandi progetti. Anche Joomla e Drupal hanno estensioni che permettono di lavorare in questa direzione, ma … Continua a leggere »



Quali sono le piattaforme e-commerce più usate in Italia?

Postato in data aprile 27th, da Riccardo Esposito in Ecommerce. 12 comments

Cosa significa per te puntare sull’e-commerce? Io, di solito, uso queste parole: aprire un negozio nelle tasche del mondo. O almeno dei potenziali clienti, degli individui che potrebbero essere interessati al tuo prodotto o servizio. Cosa significa questo?

Solo una parola: investimento.

Per ottenere buoni risultati con l’e-commerce devi investire: devi acquistare un buon servizio di web hosting, puntare sull’user experience, studiare l’organizzazione delle tassonomie, definire le priorità in termini di SEO e di advertising sul motore di ricerca e sui social. Avere un negozio online non vuol dire sedersi in salotto e aspettare risultati.

Avere un blog può essere la soluzione giusta per avviare il processo di inbound marketing, ma l’investimento pubblicitario è fondamentale. Alla base di tutto c’è un passaggio decisivo: la scelta del CMS. Ovvero la struttura che ti consente di pubblicare i contenuti, le varie pagine e le schede del … Continua a leggere »



Come aggiungere un blog sul tuo e-commerce Magento

Postato in data aprile 7th, da Riccardo Esposito in Ecommerce. No Comments

Hai comprato un hosting Magento e hai aperto un e-commerce. Hai investito il giusto per inaugurare uno shop online degno di questo nome, e hai fatto tutto il possibile per ottimizzare il tuo sito web. Questa la strada da seguire, perché sai bene a cosa vai incontro se non dai il massimo: il fallimento è in agguato, basta una distrazione per disintegrare i tuoi sforzi.

Pensa, ad esempio, a un’errata progettazione delle categorie e dei filtri: un dramma per l’user experience. Il potenziale cliente non trova ciò che desidera e chiude il browser. Stesso discorso vale per i tempi di caricamento pagina: la velocità premia, e i secondi di ritardo li paghi a caro prezzo. Senza dimenticare l’importanza delle immagini.

Hai un ecommerce, ora lo devi ottimizzare. Ma devi anche promuovere le sue pagine. Come? Io punterei su un’attività di inbound marketing, e sfrutterei … Continua a leggere »



Come ottimizzare le categorie di Magento

Postato in data marzo 14th, da Riccardo Esposito in Ecommerce. No Comments

Magento è uno dei CMS imprescindibili per creare un e-commerce degno di questo nome. Tutto dipende dalle esigenze, questo è chiaro: puoi trasformare WordPress in uno shop online, oppure puoi usare Prestashop che è indicato per i progetti non troppo impegnativi.

Se cerchi un CMS potente e versatile la scelta cade sempre su Magento. Questa soluzione è perfetta per gli e-commerce ricchi di schede prodotto, senza dimenticare uno dei punti forti dei siti web nati con Magento: le tassonomie. Magento permette di creare una buona esperienza di navigazione grazie al lavoro svolto dalle categorie.

Per un e-commerce le categorie sono decisive: permettono di racchiudere i prodotti simili e consentono ai potenziali clienti di navigare all’interno del portale. Creare una buona user experience in questo caso è fondamentale, sbagliare l’equilibrio delle tassonomie può diventare un problema per il tuo e-commerce. Ecco perché è sempre utile affidarsi a … Continua a leggere »



8 punti per ottimizzare una scheda prodotto e-commerce

Postato in data febbraio 11th, da Riccardo Esposito in Ecommerce. 2 comments

Qual è l’elemento più importante di un e-commerce? Potrei scrivere un elenco infinito, iniziando dalla base di partenza di qualsiasi sito web: un hosting di qualità. Ma descrivere uno shop online è troppo difficile, ci sono mille dettagli che possono fare la differenza. Sarà il modulo di ricerca interno? Il carrello degli acquisti? Forse il designo o l’ottimizzazione SEO?

Abbandoniamo le classifiche e guardiamo all’insieme: è la struttura ad avere il ruolo di protagonista, un struttura fatta di tante schede prodotto. Qui le persone prendono la decisione più importante per il tuo progetto: qui le persone acquistano.

Ecco perché è così importante dare attenzione a queste pagine. Oggi ho preso come spunto il video di Ivan Cutolo di SEOchef dedicato all’ottimizzazione di una scheda prodotto e-commerce. Solo ottimizzazione SEO? Si parla solo di motore di ricerca? No, attenzione. Qui il focus è sulle persone.

1. Titolo … Continua a leggere »



Come integrare Prestashop e WordPress

Postato in data dicembre 28th, da Riccardo Esposito in Ecommerce. 2 comments

L’e-commerce è un passaggio fondamentale per il tuo progetto. Puoi vendere i tuoi prodotti, e massimizzare gli obiettivi. Detto in altre parole, puoi aprire un negozio in ogni casa. Anzi, in ogni smartphone. Perché è sempre più comune usare il telefonino per acquistare online.

Stai progettando un e-commerce? Vuoi investire in questo settore? Perfetto, puoi scegliere diverse soluzioni. C’è Magento, perfetto per i progetti più impegnativi, ci sono anche diversi plugin per adattare WordPress o Joomla. E puoi anche sfruttare Drupal per aprire il tuo shop online. Poi c’è anche Prestashop, un CMS perfetto per creare e-commerce agili e di piccole/medie dimensioni.

Prestashop è una delle piattaforme migliori per aprire un e-commerce. Sai qual è uno dei punti di forza? La possibilità di integrare attraverso dei plugin – i famosi add-on di Prestashop – la tua attività di WordPress. Prima di iniziare … Continua a leggere »



Ottimizzazione SEO dell’e-commerce: il tag title

Postato in data dicembre 21st, da Riccardo Esposito in Ecommerce. 2 comments

La tua idea è semplice: lavorare sull’ottimizzazione SEO dell’e-commerce. Hai creato uno shop online per vendere i tuoi prodotti, hai acquistato un hosting di qualità per Prestashop o per Magento e hai investito le tue risorse per creare una piattaforma utile per spingere il tuo business. Per trasformare la tua attività online.

Sai cosa? Un e-commerce non è un progetto semplice da gestire. Ha una struttura mastodontica ma ogni dettaglio può migliorare o peggiorare le prestazioni. Ovvero le conversioni. Basta cambiare colore o forma di un bottone per ottenere risultati differenti, ma alla base c’è sempre un lavoro di analisi e di test (cioè non basta cambiare colore e aspettare risultati).

Anche i testi fanno parte di questo equilibrio. In un e-commerce di medie o grandi dimensioni il numero di pagine è enorme. E il lavoro del webwriter è titanico, ma deve essere anche … Continua a leggere »



Come e perché creare un ecommerce con Drupal

Postato in data novembre 5th, da Riccardo Esposito in Ecommerce. No Comments

Drupal è uno dei CMS più famosi, una piattaforma che ti permette di creare siti web. Le sue caratteristiche? Soluzione potente e versatile, differente dal classico WordPress e dal sempre valido Joomla per complessità: con Drupal puoi creare progetti articolati, con un largo uso di database.

Questa complessità va di apri passo con le competenze del webmaster: senza una conoscenza profonda del CMS è difficile ottenere buoni risultati. Ma se WordPress è perfetto per fare blogging e Joomla è la soluzione ideale per siti web e portali, Drupal fa la felicità di chi vuole un sito di grandi dimensioni. E strutturato attraverso un content management framework degno di questo nome.

La sfida tra Joomla e Drupal la puoi approfondire qui, in questo post Serverplan. Ora la domanda è un’altra: posso realizzare un ecommerce con Drupal? Posso usare questo CMS così potenete e … Continua a leggere »



Piccola guida ottimizzare le immagini Prestashop

Postato in data novembre 2nd, da Riccardo Esposito in Ecommerce. 2 comments

Il concetto di contenuto è complesso, soprattutto oggi che il web offre possibilità sempre più interessanti. Un articolo è contenuto, un’infografica è contenuto, un webinar è contenuto. Anche un’app fa parte della strategia di content marketing. Devo riassumere in concetto in poche parole? Il contenuto, oggi, è varietà.

Quando creo una pagina web cerco di completarla nel miglior modo possibile. Quindi creo un buon testo, utile e facile da leggere, creo o cerco dei video per completare le informazioni. Se necessario arricchisco il tutto con slide e podcast. E inserisco delle immagini capaci di contestualizzare il contenuto.

Ecco, mi concentro sulle immagini. Perché sono decisive per il successo di una risorsa. Le persone riescono a decifrare il contenuto di un’immagine con una velocità superiore a quella necessaria per interpretare il testo. Tipo 60.000 volte più in fretta (fonte dati), e non è … Continua a leggere »



8 modi per migliorare il carrello dell’ecommerce

Postato in data ottobre 12th, da Riccardo Esposito in Ecommerce. No Comments

Hai un e-commerce, hai uno shop online per portare la tua attività commerciale sul web. E ora stai lavorando al l’ottimizzazione della piattaforma. Obiettivo? Aumentare gli acquisti, fare in modo che l’e-commerce ripaghi l’investimento e generi degli utili.

Perché un e-commerce è questo: un investimento. Hai acquistato un dominio e un hosting di qualità per Magento, Prestashop o altri CMS (dipende dalle necessità). Hai costruito il tuo e-commerce. Hai studiato nei minimi dettagli la navigazione, il design, l’usabilità, il copy e la SEO. Su un e-commerce ogni dettaglio può fare la differenza.

Ma hai pensato anche al carrello acquisti? Qui gli utenti prendono la decisione ultima, inseriscono i prodotti da acquistare e si dirigono verso la cassa. Non sempre va così. Secondo Wired 9 italiani su 10 abbandonano il carrello prima di effettuare un acquisto. Un bel colpo, vero? Ma non finisce qui.

In base … Continua a leggere »