Blog


5 plugin per le gallerie foto su WordPress

Postato in data luglio 24th, da Riccardo Esposito in Blog. 4 comments

Cerchi i migliori plugin per gallerie foto su WordPress? Mi sembra una richiesta sacrosanta. Hai una marea di immagini da organizzare perché il tuo lavoro di blogging si basa proprio su questo, su un lavoro continuo di shooting e pubblicazioni.

Sei un fotografo e usi il blog per promuovere i tuoi lavori, in ottica inbound marketing. Oppure sei un travel blogger e comunichi con il tuo pubblico grazie alle immagini. Devi mostrare, devi fare in modo che le persone ammirino il proprio soggiorno in una determinata località. Situazione simile: il tuo food blog ha bisogno di un metodo per gestire le foto.

Perché un progetto del genere si basa su un discorso simile: le ricette devono essere mostrate, gestite con cura attraverso i contenuti visual. I video tutorial funzionano bene, ma non sempre sono la situazione ideale. A volte basta organizzare gli … Continua a leggere »



Come creare contenuti senza blog aziendale

Postato in data luglio 10th, da Riccardo Esposito in Blog. No Comments

Uno dei grandi limiti: per creare contenuti devi avere un blog aziendale. Devi acquistare un hosting di qualità, devi prendere un dominio e caricare i tuoi articoli su WordPress. In questo modo puoi dare il via al processo di inbound marketing che porta le persone interessate.

Il meccanismo funzione, porta dei vantaggi reali. Soprattutto se riesci a misurare le conversioni con un lavoro di analisi. Però è un mito che deve essere spezzato: puoi creare contenuti anche senza un blog. Addirittura puoi andare oltre la scrittura e lavorare su fronti differenti.

Sembra assurdo, vero? Per un web writer come me è un vero colpo al cuore. In ogni caso devo essere giusto nelle valutazioni: non è impossibile fare content marketing al netto del blog.

Anzi, in qualche caso è giusto così. Il blog diventa superfluo quando la tua audience va oltre il classico … Continua a leggere »



Memcached: installiamo e configuriamo il CMS per velocizzarlo!

Postato in data giugno 29th, da Danilo Stefani in Blog. No Comments

Memcached è un sistema cache in RAM a oggetti distribuiti, gratis e open-source. E’ stato sviluppato da “Danga Interactive” per migliorare la velocità del portale “LiveJournal” che ancora oggi è uno dei domini che usano tale sistema di cache (tra i molti cito “Wikipedia”, “Flickr”, “WordPress.com”). Sito ufficiale.

L’idea è quella di memorizzare in RAM piccoli frammenti di dati che vengono chiamati molto spesso, come risultati di chiamate di database o chiamate API o rendering di intere pagine.
Essendo la RAM una memoria molto veloce, tali chiamate verranno effettuate solamente una volta (la prima volta) e saranno memorizzate in RAM da memcached che le “servirà” direttamente invece che farle nuovamente processare.
Risparmio in termini di tempo di attesa e CPU elevatissimo, soprattutto se si ha il problema di memorizzare tanti dati in cache (in termini di megabyte, basta pensare ad uno dei portali … Continua a leggere »



Wannacry: mettiamo in sicurezza il nostro Windows Server

Postato in data giugno 26th, da Christian Cantinelli in Blog. 3 comments

A metà Maggio è stato registrato uno dei più massicci attacchi su scala mondiale. Parliamo di circa 74 Paesi mandati in tilt e migliaia di computer compromessi, tra cui utenze casalinghe, aziendali, pubbliche amministrazioni e strutture sanitarie. Tutti infettati dal famigerato ransomware WannaCry (anche detto Wanna Decryptor 2.0, WCry 2, WannaCry 2 e Wanna Decryptor 2).

Ma cosa fa esattamente e come proteggerci? Vediamolo



Scrittura creativa: perché è fondamentale nel web marketing?

Postato in data giugno 15th, da Riccardo Esposito in Blog. 1 Comment

La scrittura creativa è uno dei tanti strumenti a disposizione di chi fa web marketing. E in particolar modo di chi lavora con i contenuti. Vale per chi si occupa di blogging, di native advertising e, in generale, di chi scrive testi da pubblicare online.

Ora già immagino la tua reazione: ma la scrittura online non risponde alle regole del SEO copywriting? I contenuti scritti non sono il materiale utile per posizionare una pagina su Google? Sì ma non solo. O meglio, ci sono dei passaggi chiave da rispettare per rientrare nelle grazie di Mountain View. Come l’ottimizzazione del tag title e della meta description.

Ma l’obiettivo ultimo non è piacere al motore di ricerca: devi dare dei contenuti alle persone funzionali al tuo scopo. Devi creare un pubblico e farti notare dalle persone che vuoi raggiungere. Questa è la logica inbound … Continua a leggere »



Meglio aprire un sito web o un blog?

Postato in data giugno 5th, da Riccardo Esposito in Blog. 2 comments

Questa è la domanda che spesso gli imprenditori girano al consulente di web marketing e ai webmaster che devono prendere delle decisioni non sempre facili: meglio aprire un sito web o un blog? Poi, subito dopo c’è la definizione dei punti di contorno: che differenza c’è tra queste piattaforme? Meglio un blog gratis o a pagamento? Cosa devo scegliere per l’azienda?

Andiamo per ordine. La scelta non può e non deve essere presa a caso. Puntare sul web spesso (ma non sempre) vuol dire iniziare con l’acquisto di un dominio e di un web hosting di qualità. Da qui inizia l’avventura che, in qualche caso, si definisce attraverso le schede di un e-commerce o le pagine di un portale con centinaia di risorse. Tutte diverse e necessarie.

In questi casi scommetto che hai puntato su soluzioni specifiche, come l’hosting per Magento o per Joomla. … Continua a leggere »



Certificato SSL per HTTPS gratis: conviene veramente?

Postato in data maggio 22nd, da Riccardo Esposito in Blog. No Comments

Avere un certificato SSL gratis è una gran comodità. Perché Google ha imposto il suo punto di vista, e i webmaster si sono adeguati: i siti web che gestiscono dati sensibili devono garantire sicurezza ai propri utenti. E gestire il trasferimento dati con l’HTTPS. Lo devi fare perché lo ha detto Mountain View? No, perché è la soluzione migliore per il pubblico.

Devi proteggere le informazioni che le persone lasciano sul sito web da chi cerca di intercettare password e numeri di carte di credito per i propri intenti. Google ha prima dato dei vantaggi nella SERP a chi passa all’HTTPS, e poi ha conferito a Chrome la possibilità di identificare come Non Sicuri i progetti che non garantiscono la sicurezza dei dati sensibili.

Attenzione, il passaggio è decisivo: il certificato SSL non è obbligatorio per tutti, ma è consigliato se nel tuo … Continua a leggere »



Qual è la differenza tra SEO e SEM?

Postato in data maggio 11th, da Riccardo Esposito in Blog. No Comments

Uno dei passaggi essenziali per gestire la presenza online del proprio blog e del proprio sito si trova in questa domanda: qual è la differenza tra SEO e SEM? Chi lavora già da tempo in questo settore conosce bene la struttura di una strategia di web marketing.

Ogni elemento è correlato all’altro. Questo cosa significa? Non puoi parlare di social media marketing se non lavori bene con il copy della pagina web sulla quale fai atterrare gli utenti. E non puoi creare una buona landing page se alla base hai un lavoro di AdWords poco incisivo. 

Le azioni sono correlate, non divise da compartimenti stagni. Ma hanno degli obiettivi specifici. Ecco perché la domanda è legittima: qual è la differenza tra SEO e SEM? Sai che la prima sigla riguarda l’ottimizzazione per i motori di ricerca, ma la seconda? Io credo che … Continua a leggere »



Come usare e inserire il rel=”nofollow”

Postato in data maggio 3rd, da Riccardo Esposito in Blog. 2 comments

Spesso si parla dell’attributo rel nofollow e della sua utilità all’interno di un buon uso del web. D’altro canto, spesso e volentieri, questo elemento viene usato a sproposito. In primo luogo è giusto anticipare un punto: questo elemento riguarda il buon uso dei link nelle pagine web.

Non i link interni, però. Sto parlando di quelli in uscita. Questi elementi fanno parte della struttura del web (anzi, la creano) e al tempo stesso rappresentano un voto, una valutazione che Google interpreta per creare la sua classifica. E quindi la serp con i risultati. Certo, ci sono altri elementi che influenzano il posizionamento. Tra questi la velocità di caricamento.

Sai bene che l’ottimizzazione SEO riguarda la buona struttura della pagina, e il lavoro sulle keyword. Ma i link sono fondamentali per ottenere buoni risultati. Proprio perché sono così importanti, forse hai bisogno di gestirli … Continua a leggere »



Guida SEO di Google: i passaggi essenziali dell’ottimizzazione

Postato in data aprile 27th, da Riccardo Esposito in Blog. No Comments

Sai che la guida SEO di Google è il punto di partenza per iniziare il tuo lavoro con il piede giusto? Spesso si ragiona sulla giusta realizzazione di un sito web, sull’architettura di un blog e sui trucchi necessari per ottenere buoni risultati. Tutto questo è necessario.

Ma volte dimentichiamo le basi. Dimentichiamo che, in molti casi, basta osservare le indicazioni base di Mountain View per raccogliere buoni frutti. E per posizionare un sito web o un blog sul motore di ricerca. No, non parlo dell’indicizzazione di un blog WordPress ma del lavoro necessario per farti trovare nel momento in cui le persone hanno bisogno di te.

Questa è la regola per lavorare in termini di inbound marketing. Posizionare le pagine per ricerche commerciali e informazionali: il lavoro di ottimizzazione lavora in questa direzione. Hai bisogno di un professionista, questo è chiaro, ma la … Continua a leggere »