Upgrade di un server cloud con Octopus


Postato in data gennaio 26th, da Riccardo Esposito in News. No Comments

Quarto appuntamento con la rubrica dedicata a Octopus, il pannello di controllo dedicato ai clienti che hanno scelto server dedicati, Virtual Private Server e hosting cloud. Abbiamo riunito tutte le nostre conoscenze e i feedback degli utenti per migliorare il lavoro di chi deve operare con strumenti particolarmente complessi. Ecco i punti che abbiamo già affrontato:

Ora, qual è il prossimo passo? Dopo aver presentato le principali funzionalità della dashboard e aver descritto le attività essenziali (ottimizzazione dei server e creazione delle macchine virtuali) si arriva al punto che può fare la differenza: upgrade di un server cloud.

Il bello di avere un buon pannello di controllo è proprio questo: muovere le pedine in modo significativo senza sporcarsi troppo le mani. Certo, devi sapere cosa stai facendo perché in questi casi la tecnica è importante. Però è anche importante avere le spalle coperte quando gli impegni si fanno sentire. Ecco perché puoi aver bisogno di un sistema rapido per l’upgrade.

Aumenta le risorse necessarie

Il primo passaggio utile per fare l’upgrade di un server cloud: accedi al pannello e clicca il pulsante con la freccia verso l’alto della macchina che vuoi migliorare. Basta questo per arrivare sulla schermata che ti consente di fare l’upgrade.
Upgrade di un server cloud con Octopus
Aumenta le risorse necessarie
Come puoi vedere dall’immagine, tutto è molto semplice e intuitivo. Puoi aggiungere servizi come il server di backup o aumentare le risorse hardware. Puoi aumentare la potenza del tuo server e definire CPU o RAM con un semplice indicatore. Tutto viene riportato nella tabella finale che descrive tutti i dettagli dell’upgrade.

Conferma le tue scelte

Ora che hai definito i parametri necessari puoi andare verso il pulsante checkout e confermare il tuo acquisto. Prima però devi scegliere l’orario adeguato per effettuare l’upgrade. Una volta scelto puoi confermare il tutto e migliorare il tuo piano. 
Upgrade di un server cloud con Octopus
La prossima mossa? Niente, nel frattempo il sistema procede con le modifiche e tu devi solo aspettare che arrivi l’email di conferma. A questo punto hai le macchine aggiornate.

Come fare l’upgrade di una macchina cloud

In queste schermate ti ho mostrato i passaggi essenziali per fare un upgrade senza particolari problemi. In questo modo puoi dare alla tua macchina cloud tutte le caratteristiche necessarie per rispondere al lavoro che hai in mente. Serverplan è il tuo partner, siamo sempre al tuo fianco quando vuoi creare qualcosa di importante online. 

nuovi domini hosting

Riccardo Esposito

Blogger per Serverplan, webwriter freelance e autore di My Social Web. Scrivo ogni giorno. Ho pubblicato un libro dedicato al mondo del blogging. Ah, l'ho già detto che scrivo?




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares