Come guadagnare di più con le affiliazioni


Postato in data settembre 8th, da Riccardo Esposito in Blog. No Comments

Il web è fatto così, c’è sempre chi cerca un buon modo per monetizzare. E per guadagnare di più con le affiliazioni, uno dei metodi migliori per sfruttare le pagine web del tuo blog. D’altro canto la mia opinione la conosci: l’inbound marketing è la soluzione ideale per sfruttare il tuo lavoro e intercettare potenziali clienti.

Come guadagnare di più con le affiliazioni

Puoi arrotondare le entrate con metodi diversi. C’è chi decide di puntare su Adsense, chi preferisce la vendita dei banner. Però molti blogger guadagnano di più con le affiliazioni, un mondo che ti permette di rimanere allineato con il tuo pubblico.

Perché questo è il punto. Spesso trarre profitto dal web vuol dire mettere a repentaglio la propria audience, forzare il blog verso grafiche e banner difficili da digerire. Soprattutto ora che Google ha definito qualche regola in più per i contenuti mobile. Con le affiliazioni puoi preservare l’integrità.

Cosa sono le affiliazioni?

Le affiliazioni sono dei programmi, intesi come accordi tra due parti, capaci di unire due esigenze. Ci sono aziende che hanno bisogno di visibilità, di pubblicità contestualizzata, e blogger che vogliono guadagnare. Trasformando la propria attività di publisher in un lavoro.

Non è facile ottenere l’equivalente di uno stipendio con le affiliazioni. Ma ci sono dei buoni margini per migliorare. Le aziende che hanno bisogno di mettere in evidenza prodotti e servizi ti consentono di prendere dei link tracciati e del materiale grafico, tipo banner. Tu hai un compito preciso: usare i contenuti per spingere ciò che ti interessa.

Prova a immaginare: hai un blog di fotografia, ti iscrivi al programma di affiliazione Amazon e fai una recensione dell’ultima macchina fotografica prodotta dall’azienda che ami.

A questo punto cosa fai? Inserisci un link di affiliazione nell’articolo per portare le traffico sulla pagina dove si svolge il contratto. Il ricavo dipende dal numero di persone che acquistano il prodotto: più vendi, più intaschi. Sembra un processo semplice, vero? Eppure ci sono delle strategie per guadagnare di più con le affiliazioni.

La risorsa: iscriviti al programma di affiliazione Serverplan

Devi creare contenuti di qualità

La base di partenza. I blogger non si rendono conto dell’impegno necessario per monetizzare con le affiliazioni. Anzi, molti non capiscono la base necessaria per iniziare. Acquisti un hosting di qualità, un dominio e inizi a bloggare. A pubblicare articoli. Come?

Dedicati ai temi che ti riguardano, quelli che ami e che affronti ogni giorno. Perché questo è uno degli errori principali: investire tempo sugli argomenti più remunerativi, senza passione.

Ci sono tanti programmi in circolazione, alcuni rendono di più e altri di meno. Quello che fa la differenza è la capacità di continuare il lavoro nel tempo. Non basta costruire due o tre pagine ben strutturate: devi esserci sempre, devi creare una community nel tempo. E per fare questo devi seguire l’argomento. Altrimenti rischi di esaurire le parole nell’arco di pochi mesi.

Questo se sei tu a occuparti dei contenuti. Se devi riempire il calendario editoriale, scrivere i testi degli articoli, scegliere le foto e pubblicare le pagine. Solo se c’è passione puoi proseguire in questo percorso. Altrimenti devi rivolgerti a una redazione esterna.

Sfrutta e alimenta la tua community

Il modo migliore per guadagnare con le affiliazioni è questo. Devi fondare una community affiatata, devi fare in modo che la tua opinione sia sempre un riferimento per chi ti legge. Il concetto è semplice: le persone non devono trovare articoli scritti solo per sfruttare il circuito delle affiliazioni.

Come guadagnare con le affiliazioni

Non è questo il modo giusto di procedere. Il lavoro è sul calendario editoriale, solo conquistando la fedeltà del pubblico puoi diventare un influencer nel tuo settore.

Attenzione, non fraintendere: molti vedono l’influencer come un personaggio inarrivabile. In realtà è un punto di riferimento per la community. Una persona di cui fidarsi. Se il mio blog è ricco di contenuti di qualità, capaci di risolvere i problemi del pubblico, è semplice proporre delle recensioni con link di affiliazione.

Stesso discorso vale con il social media marketing. Il tuo blog ha dei canali Facebook e Twitter? Questa è una buona soluzione per aumentarne l’autorevolezza. E per alimentare la community con contenuti, relazioni, conversazioni che si trasformano in credibilità.

Da leggere: la credibilità è tutto nel mondo delle affiliazioni

Punta sul comment marketing

Il comment marketing è un passaggio essenziale per raggiungere l’obiettivo. La community non si basa solo sulla tua capacità di creare contenuti, ma anche relazioni. Reputazione, stima reciproca, continuità: devi definire legami forti, e lo devi fare in primo luogo nei commenti del tuo blog. Chiedono un’informazione? Rispondi con gli approfondimenti necessari. Fallo sempre, ogni giorno, sul tuo spazio web e su quello dei competitor.

Devi fare pubblicità al blog

Uno dei metodi migliori per guadagnare di più con le affiliazioni: pubblicizzare la pagina di atterraggio con l’advertising. In particolar modo con Facebook ADS e Google AdWords.

Aumentare le visite del blog per far acquistare un prodotto non è facile, hai bisogno di un lavoro editoriale costante nel tempo. Per risolvere questo problema, o semplicemente per integrare le possibili fonti di traffico, puoi usare la pubblicità.

Si tratta di un vero e proprio investimento. Ci sono blogger che non vogliono rischiare, e pretendono di guadagnare senza spendere. Non esiste: la pubblicità è un passo indispensabile per lavorare bene con le affiliazioni. Soprattutto se riesci a ottimizzare il lavoro con i diversi canali, a individuare bene il target e a massimizzare il lavoro con le piattaforme Adwords e Facebook ADS.

Vuoi guadagnare di più con le affiliazioni?

Secondo te è facile lavorare con le affiliazioni? Io ti lascio la mia esperienza: non è così semplice, spesso ci sono delle idee errate intorno a questo argomento.

Le vendite si fanno quando le persone si fidano di te, quando aspettano la tua opinione con ansia, quando c’è fiducia tra chi scrive e chi leggere. Come si costruisce tutto questo? Con il tempo. Ecco perché molti mollano prima di iniziare a fare soldi sul serio. Sei d’accordo? Aspetto la tua opinione nei commenti.

Riccardo Esposito

Blogger per Serverplan, webwriter freelance e autore di My Social Web. Scrivo ogni giorno. Ho pubblicato un libro dedicato al mondo del blogging. Ah, l'ho già detto che scrivo?




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares
0