Quali sono le novità di Firefox 4?


Postato in data marzo 23rd, da Federico in Segnalazioni. No Comments

Mozilla ha da poco annunciato il rilascio di Firefox 4 e già il contatore di download ha raggiunto quota 5 milioni. C’era grande attesa per il rilascio della nuova versione del noto browser, vediamo quali sono le novità che troveremo.

Interfaccia migliorata

Già dal primo avvio è possibile ammirare il rinnovamento che gli sviluppatori hanno apportato all’interfaccia. Chi già utilizza Chrome si troverà di fronte ad un ambiente familiare. Firefox 4 ha infatti mutuato molte delle caratteristiche presenti nel browser di Google.

La gestione delle tab è stata spostata al di sopra della barra degli indirizzi e grazie al nuovo Panorama, possiamo suddividere le tab aperte in gruppi (ad esempio Lavoro o Social network) e fare ricerche al loro interno. Si tratta di una funzionalità decisamente utile per chi è abituato ad avere molti siti aperti in contemporanea.

Analogamente a quanto accade su Chrome poi, possiamo bloccare le tab dei nostri siti preferiti. In questo modo non correremo il rischio di chiuderle per errore e ridurremo il loro ingombro nella barra (viene infatti visualizzata solo la favicon del sito). Gli sviluppatori hanno inoltre eliminato la barra di stato permanente e spostato gli addon in una barra dedicata. Si tratta di due ulteriori miglioramenti nell’ottimizzazione dello spazio dedicato alla visualizzazione del sito web.

Prestazioni incrementate

Come dichiarato da Mozilla stessa, Firefox 4 è risultato essere fino a 6 volte più veloce della versione 3.6, vedremo come si comporterà nel confronto con gli altri browser (Chrome in primis).

Di sicuro le specifiche tecniche sono di tutto rispetto, da Gecko 2.0, il motore di rendering delle pagine a JägerMonkey il nuovo motore Javascript.

Firefox 4 promette inoltre di sfruttare l’accelerazione hardware, grazie al supporto Direct 2D e Direct 3D su Windows, OpenGL su Mac e XRender in Linux, per ottenere prestazioni eccezionali nel caricamento di video e pagine web multilivello.

Tra le altre features troviamo:

  • il supporto a WebM per video HD
  • supporto ai formati SVG e Canvas
  • supporto a CSS3
  • supporto a HTML5
  • supporto a IndexedDB per la memorizzazione dei dati direttamente nel browser
  • supporto multi-touch per Windows 7

Sicurezza prima di tutto

Il tema della sicurezza sul web è uno dei più dibattuti da sempre. Internet è basata sul trasferimento di dati ed è quindi fondamentale che questi dati siano protetti da visualizzazioni improprie.

Da sempre Mozilla ha dotato il suo browser di potenti strumenti per la protezione dei dati e Firefox 4 non fa eccezioni grazie ad una dotazione di sicurezza davvero completa:

  • riconoscimento dell’autenticità di un sito e gestione dei dati forniti
  • filtro Antiphishing
  • filtro Antimalware
  • navigazione anonima
  • blocco del tracking delle informazioni sulla navigazione da parte dei siti
  • protezione da attacchi Cross Site Scripting
  • protezione dagli arresti anomali in caso di blocco di un plugin

Infine, segnaliamo la rinnovata gestione dei componenti aggiuntivi, che sono ora visualizzati un una tab dedicata e l’integrazione con Mozilla Sync, che permette di mantenere sincronizzati su differenti computer le password, la cronologia e le impostazioni del browser.

Riuscirà Firefox 4 a riconquistare gli utenti che hanno scelto di passare a Chrome? E riuscirà a catturare l’attenzione degli utenti abituali di Explorer che in questi giorni hanno la possibilità di aggiornare a IE9? Vedremo cosa accadrà nei prossimi mesi.

Nel frattempo, puoi scaricare gratuitamente la nuova versione di Firefox e magari dirci cosa ne pensi.

VPS Hosting Server dedicato




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>