Perché creare un blog aziendale?

Postato in data settembre 22nd, da Riccardo Esposito in Generale. 3 comments

Spesso questa è la domanda che arroventa le discussioni nel reparto web marketing: perché creare un blog aziendale? Quali dovrebbero essere i benefici legati alla pubblicazione più o meno costante di contenuti? C’è un vantaggio competitivo intorno a questa realtà?

La mia risposta è chiara: dipende. Lo so, non è il massimo della chiarezza. Ma come spesso succede in questi casi c’è chi idealizza gli strumenti del web. E crede di poter spostare mari, monti e masse (di clienti) solo aprendo un blog, acquistando hosting e dominio, caricando un CMS e pubblicando qualche contenuto di qualità.

Te lo dico subito: aprire un blog aziendale è un passo legato a una strategia di ampio respiro. E di lungo periodo. Non ottieni risultati immediati, ma li ritrovi nel tempo se hai seguito le regole del gioco. Ovvero quelle dell’inbound marketing, che ti porta verso un obiettivo fondamentale … Continua a leggere »



HTTPS, sempre più necessario (per Google)

Postato in data settembre 19th, da Riccardo Esposito in News. No Comments

O almeno necessario per i siti che chiedono dati agli utenti. La notizia è importante per chi lavora con e-commerce e portali che hanno bisogno di iscrizione ai servizi interni: Chrome, il browser di Google, contrassegnerà come non sicuri i siti web che non presenteranno il protocollo HTTPS.

Una mossa interessante, ma non del tutto inaspettata da parte di Mountain View. Qualche tempo fa, infatti, Google ha inserito tra i fattori di ranking la presenza della connessione HTPPS. Una garanzia per chi deve lasciare nome, cognome, numero di carta di credito.

Decisine plausibile dopo quella che favorisce i siti veloci. L’obiettivo di Google è quello di restituire il miglior risultato possibile, non solo per i contenuti ma anche per l’esperienza utente. Quindi la presenza di una connessione garantita per i siti che gestiscono informazioni sensibili diventa una necessità. Vogliamo approfondire l’argomento?

Da leggere: la diffusione dei … Continua a leggere »



Diventare webmaster: cosa studiare, come iniziare

Postato in data settembre 15th, da Riccardo Esposito in Vita da Webmaster. 3 comments

Tutti vogliono diventare social media manager. O un SEO. Aspetta, aspetta… Un’altra professione particolarmente ambita è il copywriter. O il blogger.

Mi sembra giusto, ci sono grandi aspettative intorno a queste attività. Soprattutto c’è una promessa implicita: guadagnare online con le proprie passioni. Ecco perché ci sono molte persone che hanno un obiettivo: diventare webmaster.

Ti piacerebbe, vero? Lavorare in proprio e trasformare qualcosa che ti piace in un compito retribuito. Puoi guadagnare con Adsense, con le affiliazioni, ma perché non trasformare ciò che ami in una fonte di reddito? Un impiego a tutti gli effetti.

Come libero professionista con partita IVA o come dipendente. Se trasformi la tua passione in un lavoro – così sostiene Confucio – non lavorerai un solo giorno nella tua vita.

Tutto molto semplice a parole. La domanda è un’altra: come diventare webmaster? Come si superano gli scogli iniziali per ottenere buoni clienti in questo campo?

La … Continua a leggere »



Come creare un sito con WordPress

Postato in data settembre 12th, da Riccardo Esposito in Wordpress. No Comments

Il punto di partenza per lavorare online e ottenere buoni risultati grazie alla propria presenza su internet: creare un sito con WordPress. Per molti professionisti può essere ovvio, quasi banale, ma in tanti ignorano il potenziale di un’attività online degna di questo nome.

Certo, puoi trovare clienti con Facebook. E puoi diventare influencer grazie a Instagram. Però c’è un punto che non puoi ignorare: realizzare un sito con WordPress è uno snodo necessario per la tua identità professionale. E per alimentare il processo di inbound marketing che ti permette di intercettare persone utili al tuo business.



Come guadagnare di più con le affiliazioni

Postato in data settembre 8th, da Riccardo Esposito in Blog. No Comments

Il web è fatto così, c’è sempre chi cerca un buon modo per monetizzare. E per guadagnare di più con le affiliazioni, uno dei metodi migliori per sfruttare le pagine web del tuo blog. D’altro canto la mia opinione la conosci: l’inbound marketing è la soluzione ideale per sfruttare il tuo lavoro e intercettare potenziali clienti.

Puoi arrotondare le entrate con metodi diversi. C’è chi decide di puntare su Adsense, chi preferisce la vendita dei banner. Però molti blogger guadagnano di più con le affiliazioni, un mondo che ti permette di rimanere allineato con il tuo pubblico.

Perché questo è il punto. Spesso trarre profitto dal web vuol dire mettere a repentaglio la propria audience, forzare il blog verso grafiche e banner difficili da digerire. Soprattutto ora che Google ha definito qualche regola in più per i contenuti mobile. Con le affiliazioni puoi preservare l’integrità.

Cosa sono … Continua a leggere »



Offerta Hosting Serverplan: 30% di sconto a settembre

Postato in data settembre 5th, da Riccardo Esposito in News, Promozioni. No Comments

L’estate è finita, si ritorna in ufficio e si lavora per rendere realtà progetti in cantiere da tempo. Ecco l’offerta che fa per te: 30% di sconto sui nuovi hosting Serverplan. Un vantaggio importante per chi inizia un’avventura online, per chi decide di aprire un blog o magari mettersi in proprio e gestire un sito portfolio per farsi trovare dai potenziali clienti.

Vuoi inaugurare un piccolo e-commerce? Vuoi intercettare nuovi clienti e seguire la logica inbound marketing? In ogni caso hai bisogno di una presenza online, e un buon hosting è il punto di partenza. Senza una base valida e un piano adeguato alle necessità rischi di limitare la tua attività sul nascere.

I vantaggi di un hosting di qualità

Prendi come esempio l’assistenza clienti. Gli intoppi possono capitare ma la differenza è tutta nel support, nella capacità dei tecnici specializzati di risolvere il problema … Continua a leggere »



Mobile content: il pubblico prima di tutto (parola di Google)

Postato in data settembre 1st, da Riccardo Esposito in Blog. No Comments

L’ottimizzazione in ottica mobile content è un aspetto decisivo per la tua attività di blogging. Non puoi fare diversamente, non puoi evitare questo lavoro: le pagine statiche e gli articoli che pubblichi sul blog devono essere pensati per adattarsi a schermi differenti.

In che modo? Il passaggio essenziale è semplice: devi scegliere un tema responsive. Sai cosa significa questo? Non si tratta di una soluzione parallela, non è una versione mobile che entra in funzione quando il blog viene letto su uno smartphone: il responsive si adatta.

Basta questo? Un tema WordPress responsive soddisfa le esigenze principali, anche quelle di Google. Il motore di ricerca più famoso del web, infatti, ha sempre spinto a favore del mobile content. Tanto che ha addirittura inserito questa caratteristica tra i fattori di ranking.

L’evoluzione della serp

Come spesso accade in questi casi c’è un elemento che interviene per modificare la serp. In questo … Continua a leggere »



Buon compleanno Serverplan: 14 anni di hosting insieme

Postato in data agosto 29th, da Riccardo Esposito in News. 2 comments

Questa è la notizia: da 14 anni Serverplan permette al tuo sito web di raggiungere le persone giuste. Era il 2002 quando la scena dei provider italiani ha accolto il nostro nome. E da allora non ci siamo più fermati.

Questa era l’idea, questo era il punto di partenza per un’attività che ha sempre avuto un chiodo fisso: offrire un servizio di qualità da sfruttare in chiave business. E nel corso degli anni la scelta si è rivelata vincente.

Come ogni provider che si rispetti ci sono decine di offerte, puoi acquistare hosting e domini per soddisfare esigenze differenti. Sei un blogger alle prime armi? Hai bisogno di un server dedicato per il tuo network? Cerchi un VPS hosting per un progetto in espansione?

Serverplan ha la soluzione per tutti

Ma può fare qualcosa in più, può seguire quella linea iniziata 14 anni fa: creare un rapporto virtuoso con il cliente. Il … Continua a leggere »



Come pubblicare un link su Facebook: regole e consigli per aumentare i click

Postato in data agosto 4th, da Riccardo Esposito in Social media. No Comments

Già, come pubblicare un link su Facebook: ti sembra una domanda da principiante, quasi superflua. In effetti è uno dei dubbi legati alla prima fase della tua carriera di web marketer. O meglio, di utente legato all’universo dei social network.

In realtà questo dubbio si amplifica all’infinito se aggiungi una nota alla questione: come pubblicare un link su Facebook e ottenere buoni risultati. In che termini? Visite, click al sito, coinvolgimento del pubblico: c’è una netta differenza tra lasciare un permalink sulla bacheca e ottimizzarlo per ottenere dei numeri al tuo progetto.

Condividere link sulla bacheca personale o su una pagina Facebook vuol dire attivare parte del processo di inbound marketing e invitare potenziali clienti a raggiungere i tuoi contenuti.

Da qui parte il percorso verso le landing page e il funnel di vendita. Questo significa che la condivisione su Facebook ha un ruolo, … Continua a leggere »



Push notification: spingi gli articoli del blog sul desktop dei lettori

Postato in data agosto 1st, da Riccardo Esposito in Blog. No Comments

Esatto, push notification. Un qualcosa che rimanda a vecchie logiche di marketing: spingere un messaggio, inoculare una headline o una call to action per convincere il potenziale cliente a svolgere un’azione. Eppure l’inbound marketing ha spazzato via queste idee, giusto?

Devi fare in modo che siano i lettori a trovarti e non viceversa. Quindi devi abbandonare la logica dell’interruzione: le persone sono stanche di fare lo slalom tra pubblicità decontestualizzate e fastidiose. Non a caso Ad Block conquista nuovi seguaci.

Spesso, però, l’inbound viene confuso con qualcosa di differente e si perde di vista il principio. Molti cedono a una visione ortodossa, e ignorano qualsiasi strumento legato all’outbound marketing. Soprattutto – questa è la parte più grave – ignorano tutto ciò che riguarda l’advertising. E questo è un guaio per la strategia.

Perché evitare la pubblicità?

È invadente, interrompe il flusso della buona lettura. Ma solo quando c’è … Continua a leggere »